NON RESTA CHE COLLABORARE. Imprese ed enti territoriali alleati per lo sviluppo dell’Italia

Convegno pubblico, Roma, 25-11-2015

mercoledì 25 novembre 2015 ore 10:30 - 13:00

Sala Deluxe della Casa del Cinema, Largo Marcello Mastroianni, 1 - Roma




I-Com, Istituto per la Competitività, ha organizzato lo scorso 25 novembre il convegno pubblico “NON RESTA CHE COLLABORARE. Imprese ed enti territoriali alleati per lo sviluppo dell’Italia”. L’evento si è svolto a Roma dalle ore 10.30 alle ore 13.00, presso la Sala Deluxe della Casa del Cinema in Largo Marcello Mastroianni, 1.

Il Convegno, che ha coinvolto esponenti di alto profilo delle amministrazioni territoriali e del mondo imprenditoriale, ha rappresentato la fase inaugurale della seconda edizione dell’Osservatorio I-Com sulle relazioni territorio-impresa (ORTI), progetto itinerante si svilupperà successivamente in alcuni capoluoghi di regione fino al luglio 2016.

In occasione del convegno, oltre ad un portale web dedicato all’Osservatorio, è stato presentato il “Manifesto delle buone relazioni tra territori e imprese”, documento che intende individuare i punti cardinali di rapporti più virtuosi tra imprese e territori, guidati dalla comune volontà di perseguire nel modo migliore i propri interessi di lungo termine e dunque di contribuire all’interesse generale dell’Italia.

Programma
Il Manifesto delle buone relazioni tra territori e imprese
Presentazione I-Com
Comunicato stampa
[tp no_translate="x"]
Hanno partecipato:
Giovanni BETTARINI
Assessore allo Sviluppo Economico Comune di Firenze [accordion_father][accordion_son title="Bio"]

Studi di giurisprudenza e diplomato clarinettista, dal 1995 al 1999 è stato consigliere comunale e dal 1999 al 2004 capogruppo della maggioranza del Comune di Borgo San Lorenzo, di cui viene eletto sindaco per due mandati Nel 2007 viene eletto alla costituente del Partito Democratico. Dal 2014 è Assessore allo Sviluppo Economico, Turismo, Città Metropolitana del Comune di Firenze.

[/accordion_son][/accordion_father]
Manuela BORA
Assessore all’industria regione Marche [accordion_father][accordion_son title="Bio"]

Commercialista, si è laureata in Business Administration all'Università Bocconi di Milano, dove ha conseguito anche la Specializzazione in Economia delle Amministrazioni Pubbliche e delle Istituzioni Internazionali. È stata consigliere comunale di Monte San Vito dal 2009 al 2014. Dal 2014 è Assessore della Regione Marche.

[/accordion_son][/accordion_father]
Stefano DA EMPOLI
Presidente I-Com [accordion_father][accordion_son title="Bio"]

Presidente di I-Com, che ha fondato nel 2005, insegna economia politica e politica economica nell’Università Roma Tre. In precedenza, ha diretto l’Osservatorio sulla Politica Energetica della Fondazione Einaudi. E’ componente, in qualità di esperto, della Segreteria Tecnica per la Protezione della Natura presso il Ministero dell’Ambiente. E’ membro della Task Force sugli investimenti nel settore elettrico di Eurelectric. E’ direttore scientifico dell’Associazione La Scossa, nata nel 2011, e membro del board della Fondazione europea EYPROM, con sede a Bruxelles. E’ membro del comitato scientifico di diverse istituzioni e iniziative. E’ autore e curatore di numerose pubblicazioni su temi economici, con particolare riguardo alle policy e alla regolazione del mercato energetico e dei servizi infrastrutturali e alla governance delle istituzioni. Ha svolto incarichi di studio e consulenza per istituzioni pubbliche italiane e internazionali, tra le quali il Senato della Repubblica, il Dipartimento per le Politiche Comunitarie, il Ministero dei Beni Culturali e l’OCSE, primarie aziende italiane ed estere e organizzazioni no profit. Ha conseguito un Master in Economia presso il CORIPE Piemonte e un Master of Arts in Economia presso la George Mason University (USA).

[/accordion_son][/accordion_father]
Amedeo LEPORE
Assessore Attività Produttive Regione Campania [accordion_father][accordion_son title="Bio"]

Laureato in Economia e Commercio presso l'Università degli Studi di Napoli "è Professore di Storia Economica presso il Dipartimento di Economia della Seconda Università di Napoli e docente presso il Dipartimento di Impresa e Management della Luiss Guido Carli di Roma. Componente del Consiglio di Amministrazione e del Comitato di Presidenza della SVIMEZ, dal 2015 è Assessore alle Attività produttive della Regione Campania.

[/accordion_son][/accordion_father]
Giorgio MERLETTI
Presidente Confartigianato Imprese [accordion_father][accordion_son title="Bio"]

Laureato in architettura, è imprenditore nel settore della falegnameria. In ambito associativo è Presidente di Confartigianato Varese e di Confartigianato Lombardia. Dal 2006 al 2009 è stato Vice Presidente di Artigiancassa. Dal 1990 Merletti ha maturato anche una lunga esperienza di amministratore pubblico a livello locale, culminata con l’incarico di Sindaco del Comune di Arsago Seprio (Varese) dal 2004 al 2009. Nel 2014 viene eletto Presidente di Confartigianato Imprese per il quadriennio 2012-2016 dall’Assemblea della Confederazione, che rappresenta 700.000 artigiani e piccole imprese.

[/accordion_son][/accordion_father]
Riccardo NENCINI
Viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti [accordion_father][accordion_son title="Bio"]

Dopo aver studiato storia all’Università “Alfieri” di Firenze, è stato Consigliere comunale del capoluogo toscano e capogruppo del Partito Socialista cittadino (1990-1995). Eletto al Parlamento Europeo, è stato dal 1994 al 1999 vicepresidente del Comitato per le politiche mediterranee, membro del bureau "Esteri" dell'Internazionale Socialista. Per tre volte segretario nazionale del PSI, per la Regione Toscana ha ricoperto la carica di Presidente del Consiglio regionale (2000 – 2010) ed Assessore al Bilancio e alle Riforme istituzionali (2010-2013). Dal Febbraio 2013 è Senatore della Repubblica della XVII Legislatura, eletto nella Coalizione ‘Italia Bene Comune'. Nel febbraio 2014 è stato nominato Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti del Governo Renzi e dal giugno dello stesso anno è Vice Ministro.

[/accordion_son][/accordion_father]
Veronica NICOTRA
Segretario Generale ANCI [accordion_father][accordion_son title="Bio"]

Laureata in Scienze politiche ed in Giurisprudenza. È dal 1998 in ANCI, dove ha ricoperto il ruolo di Capo di Gabinetto (2007-2010), vice Segretario Generale ed è componente del comitato direttivo dell’Istituto Finanza locale (Ifel) e della Commissione paritetica per il federalismo fiscale (COPAFF). Ha collaborato all’ufficio di presidenza della Camera dei Deputati ed è stata assistente del Presidente del Garante per la protezione dei dati personali. Ha all’attivo numerose pubblicazioni in materia di riforma del lavoro pubblico, federalismo fiscale e riassetto dell’amministrazione pubblica. Dal gennaio 2014 è Segretario Generale dell’ANCI.

[/accordion_son][/accordion_father]
Gianluca SGUEO
Direttore Area Istituzioni I-Com [accordion_father][accordion_son title="Bio"]

E’ giornalista e professore a contratto di diritto dei mezzi di comunicazione presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Viterbo. Dal gennaio 2010 è nominato specialista esperto di formazione, comunicazione e sistemi di gestione presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Unità di missione per i 150 anni dell’unità d’Italia. Dal dicembre 2010 è inoltre nominato consulente giuridico presso la segreteria tecnica del Ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca con l’incarico di redigere i decreti attuativi della riforma dell’università. Laureato in Giurisprudenza presso “Sapienza Università di Roma” e in Scienza della Pubblica Amministrazione presso l’Università degli Studi di Viterbo, nel 2009 ha conseguito un dottorato di ricerca in diritto amministrativo. Ha portato a compimento i suoi studi post-universitari negli Stati Uniti (New York University), in Francia (Institut d’Etudes Politiques de Paris) e Grecia (European Public Law Academy). È autore di numerose pubblicazioni scientifiche in Italia e all’estero (www.gianlucasgueo.it).

[/accordion_son][/accordion_father]
Chicco TESTA
Presidente Assolettrica [accordion_father][accordion_son title="Bio"]

Laureato in filosofia presso l’Università Statale di Milano, è stato Segretario nazionale e successivamente Presidente Nazionale di Legambiente. Eletto alla Camera dei Deputati per due legislature, è stato membro della Commissione Ambiente e Territorio. In passato è stato Presidente di Acea - Azienda Comunale Energia e Ambiente del Comune di Roma (1994-1996), Presidente del Consiglio di Amministrazione di Enel (1996-2002) e membro del Consiglio di Amministrazione di Wind. È stato professore incaricato presso la Scuola di Management della LUISS, Master in Business Administration, responsabile del corso in Economia e Management delle imprese di servizi di pubblica utilità. Dal giugno 2012 è Presidente di Assoelettrica.

[/accordion_son][/accordion_father]
Carlo TURSI
General Manager UBER Italia [accordion_father][accordion_son title="Bio"]

Laureato in Ingegneria Meccanica al Politecnico di Bari, ha conseguito un MBA alla Sloan School of Management del MIT (Massachusetts Institute of Technology). Ha lavorato in Italia nella consulenza strategica e finanziaria con A.T. Kearney; negli Stati Uniti e in Israele come Director di Better Place - una start up nel settore delle auto elettriche; a Londra nel fondo d’investimento Quantum Pacific, dove si è occupato dei settori automotive e energy, prima di entrare in Uber come General Manager per Roma.

[/accordion_son][/accordion_father]
Modera:
Gerardo GRECO
Conduttore Agorà [accordion_father][accordion_son title="Bio"]

Laureato in Scienze Politiche presso la LUISS Guido Ciarli di Roma, ha frequentato la scuola di giornalismo radiotelevisivo di Perugia. Dopo aver lavorato a lungo per la cronaca negli anni Novanta, si trasferisce a New York dove diviene prima corrispondente per il Giornale Radio Rai e poi per il TG2. Ha curato le trasmissioni televisive Slang (Rai Tre) e Unomattina (Rai Uno), di cui è stato conduttore. Dal marzo 2013 cura e conduce su Rai Tre la trasmissione in fascia mattutina Agorà . È autore dei libri “Sopravvivere al G8" e "Good Morning America".

[/accordion_son][/accordion_father]
[/tp]