Lo stato dell’arte della tutela del consumatore nelle comunicazioni elettroniche

Analisi
Angelo CASTALDO, Elisabetta CONTE

Il tema della tutela del consumatore nelle comunicazioni elettroniche appare fortemente legato alla ponderazione degli interessi sottostanti al rafforzamento degli strumenti di tutela ed alla riduzione dell’incertezza derivante dalla complessità dell’attuale assetto normativo. Se prima facie una tutela più pregnante del consumatore può apparire come il fine ultimo a cui l’ordinamento giuridico deve tendere per riequilibrare l’asimmetria posizionale ed informativa dei consumatori rispetto alle imprese, tuttavia non va sottovalutato il rischio associato di overcompliance da parte delle imprese che si potrebbe tradurre in una riduzione ed omogeneizzazione della gamma dei servizi, e quindi in una traslazione dell’onere e del rischio connesso al vincolo normativo. Al fine di ridurre incertezza sul payoff finale della tutela, appare necessaria una maggiore chiarezza sul ruolo dei diversi Regolatori giuridicamente competenti ed una migliore razionalizzazione delle norme in materia.