Perchè l’Italia ha bisogno di una Camera delle Regioni

Commento
Tommaso Edoardo FROSINI

La Corte costituzionale, già chiamata a svolgere dal 2001 ad oggi «un compito di supplenza non voluto e non gradito», rischia di subire un uleriore incremento del contenzioso qualora il ddl delega sul federalismo fiscale entri in vigore. L’attuazione dell’art. 119 Cost. contribuisce a richiamare l’attenzione su altre rilevanti questioni: la necessità di istituire una Camera rappresentativa delle Regioni, la volontà del legislatore costituzionale del 2001 di riformare l’ordinamento in senso federale e la persistente inattuazione dell’art. 116, comma 3, Cost., i vincoli comunitari.