Il danno ambientale prodotto a Roma dallo smaltimento abusivo dei rifiuti da attività edilizie: quantificazione e politiche di intervento

Analisi
Stefano CICERANI, Francesca MAZZA

Da qualche anno a Roma sono in atto azioni di studio e ricerca per far fronte al malcostume diffuso dell’abbandono dei rifiuti edili. Già dal 2004 la pubblica amministrazione ha iniziato a porre in atto misure di contrasto all’illegalità e azioni di sensibilizzazione rivolte alle imprese per ottenere una corretta gestione dei rifiuti. Gli Autori si soffermano sui risultati delle politiche realizzate, indicando ulteriori azioni che l’Amministrazione della Capitale dovrà svolgere a breve termine per concludere l’iter iniziato.