Autorità, concorrenza e autostrade

Commento
Alberto BIANCARDI

Nel pronunciarsi in merito alla legge annuale per la concorrenza, l’Autorità Antitrust ha espresso segnalazioni specifiche relative al sistema autostradale, soffermandosi in particolare sui profili delle procedure di affidamento delle concessioni e sulle dinamiche tariffarie. A parere dell’Autore, le sollecitazioni operate dall’AGCM, rivolte a ottenere una maggiore trasparenza e una più accurata considerazione dei diritti dei concessionari e degli utenti sono legittime e trovano fondamento in reiterati atteggiamenti patologici che è necessario eliminare. Il contributo giudica positivamente anche l’accorpamento in un’unica sezione di autostrade e aeroporti, nonché il riferimento alla indipendenza e competenza tecnica dei regolatori dei servizi pubblici.