Giovani chi li ha visti? Il PIL mancato di una generazione fantasma

Studio I-Com

Lo studio I-Com, condotto per La Scossa, si concentra su tre aree di debolezza strutturale del mercato del lavoro giovanile in Italia: la disoccupazione giovanile, i cosiddetti NEET (Not in Employment, in Education or Training), cioè coloro che né lavorano né studiano, e il saldo immigrati/emigrati qualificati (cioè in possesso di titolo di laurea).