Rapporto I-Com 2013 sui consumatori

Rapporto annuale

Le tematiche consumeristiche sono sempre più al centro dell’attenzione di aziende, media e istituzioni. Si evidenzia una crescente focalizzazione delle aziende nelle iniziative di dialogo e di engagement con i clienti, dalle strategie per la presenza Web 2.0, all’avvio di programmi educational, all’implementazione di servizi web di consulenza e assistenza. In questa chiave potrebbe leggersi la netta diminuzione, sia in numero che in valore, delle sanzioni comminate dalle Autorità di Garanzia e Regolazione alle imprese per pratiche scorrette verso il consumatore. E’ quanto emerge dal 2° Rapporto Annuale dell’Osservatorio I-Com sui Consumatori, presentato il 14 maggio a Roma al convegno “Le nuove frontiere dell’empowerment dei consumatori: il ruolo degli attori pubblici e privati” e realizzato in collaborazione con Agos Ducato, Autostrade per l’Italia, Conad, Edison, GDF Suez, MasterCard, Sky, TNT Post, UniCredit e Vodafone e concluso dagli interventi di Gianfrancesco Vecchio, Direttore Generale per la concorrenza e i consumatori del Ministero dello sviluppo economico, e Giovanni Pitruzzella, Presidente dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato.

Anno: 2013
N° pagine: 197
Autore: Giulio AVELLA, Stefano DA EMPOLI, Claudia DEDOLA, Sara DI TROCCHIO, Mattia FADDA, Giorgio MARINI, Pino MORSA, Donato MARCO OCCHILUPO