Perché un blog I-Com

Articolo blog
Stefano DA EMPOLI

In questi anni, I-Com si è fatta conoscere tra gli addetti ai lavori di alcuni settori centrali della vita economica del Paese per la serietà dei suoi format contenutistici. Senza abbandonare, si spera, la sponda della solidità di pensiero e azione, abbiamo deciso di aprirci alle modalità più veloci del web 2.0, intensificando la nostra presenza sui social media (mondo che peraltro abbiamo avuto modo di analizzare dall’altra parte della barricata, in particolare nei due Rapporti del nostro Osservatorio sui Consumatori). Si apre quindi per noi uno spazio di nuove attività, con il blog ma anche con Twitter ed altri strumenti di interazione ormai di uso comune, che speriamo di poter riempire con il contributo di quanti vorranno seguirci e magari collaborare attivamente con noi. Con l’augurio di lavorare tutti insieme a rendere più competitiva l’Italia, senza fumisterie ideologiche ma con la forza delle idee concrete e solide. Missione che la nostra generazione, nata negli Anni ’70 e ’80, ha il dovere morale di ritenere possibile e di perseguire con ogni strumento a propria disposizione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.