CARMINA NON DANT PANEM? Opportunità di accesso al credito e di finanziamento per le imprese creative e culturali

Convegno pubblico, Roma, 16-12-2016

venerdì 16 Dicembre 2016 ore 09:30 - 17:30

Coffee House, Palazzo Colonna - Roma




La Rappresentanza in Italia della Commissione Europea in collaborazione con ABI e con il supporto scientifico di I-Com, Istituto per la Competitività, ha promosso il convegno “CARMINA NON DANT PANEM? Opportunità di accesso al credito e di finanziamento per le imprese creative e culturali”. L’evento si è tenuto venerdì 16 dicembre presso la Coffee House di Palazzo Colonna, in Piazza Santi Apostoli 67 a Roma dalle ore 9.30 alle ore 17.30, e si è posto come obiettivo principale quello di approfondire le relazioni tra imprese creative e culturali e il settore bancario, contribuendo a fornire elementi di riflessione sulle opportunità di accesso al credito per le imprese del settore e di rafforzamento del dialogo con il mondo finanziario, tenendo conto delle specificità di un comparto che negli ultimi anni ha registrato una crescita significativa a livello nazionale ed europeo.

Si tratta di una tematica di estrema attualità ed interesse in vista della piena operatività dello strumento di garanzia gestito dal Fondo Europeo Investimenti (FEI) – Cultural and Creative Sectors Guarantee Facility – varato dalla Commissione Europea nel quadro del Programma comunitario Europa Creativa.

Tre sono stati i gruppi di lavoro paralleli: 1) Patrimonio culturale, architettura, archivi, biblioteche e musei, 2) Audiovisivo, media, radio e arti visive, 3) Editoria, design, festival, musica e performing arts.

Programma
Presentazione I-Com
Presentazione Grandi
Comunicato stampa
Documento di background
Documento di output

Rappresentanza in Italia

in collaborazione con

con il supporto scientifico di

e il patrocinio di

Speaker intervenuti:

Giuseppe Abbamonte

Giuseppe ABBAMONTE
Direttore Media & Data DG CONNECT Commissione Europea

Bio

Testo.
Lucio Argano

Lucio ARGANO
Presidente Commissione Consultiva Teatro MiBACT

Bio

Attualmente è Presidente della Commissione Teatro del MiBACT. Esperto di gestione della cultura è stato, tra gli altri, Project Manager di Perugia 2019, direttore organizzativo del Teatro Popolare di Roma (dove ha iniziato la sua carriera) e del Festival Romaeuropa e, dal 2007 al 2012, si è già occupato del Festival Internazionale del Film di Roma come responsabile del coordinamento generale. Autore di numerosi libri e articoli, è stato responsabile di ricerche sulla gestione dello spettacolo e le organizzazioni culturali. Insegna progettazione degli eventi presso l’Università Roma Tre e l’Università Cattolica di Milano.
Ha curato numerosi eventi attraverso la società Adhoc Culture: fra i principali interlocutori il Touring Club Italiano, Federculture, il Teatro Carlo Felice di Genova e l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Ha lavorato a numerosi progetti di cultura in tutta Italia: Milano, Verona, Bologna, Firenze, Lecce, Catania.
Ugo Bacchella

Ugo BACCHELLA
Presidente Fondazione Fitzcarraldo

Bio

Ugo Bacchella è presidente della Fondazione Fitzcarraldo. È professore a contratto presso l’Università di Bologna. Autore di varie pubblicazioni, svolge in Italia e all’estero attività di formazione e consulenza in progettazione strategica, fattibilità e gestione delle organizzazioni pubbliche e private. È stato esperto di politiche culturali per il Consiglio d’Europa e per la Commissione Europea. È Advisor del World Cultural Forum.
Mario Baccini

Mario BACCINI
Presidente Ente Nazionale Microcredito

Bio

Mario Baccini è nato a Roma il 14 dicembre del 1957. Si è laureato presso la Lumsa di Roma in Scienze della Comunicazione. Attualmente ricopre l’incarico di Presidente dell’Ente Nazionale per il Microcredito, ente di diritto pubblico e Istituzione promossa dal Segretario generale dell’ONU. Nella scorsa legislatura è stato membro della Commissione Bilancio e della Commissione Bicamerale per la Semplificazione della Legislazione.
baldini

Alberto BALDINI
Responsabile Settore Cinema BNL

Bio

.
Alessandro Barelli

Alessandro BARELLI
Presidente Associazione HISTORIA

Bio

Presidente di Historia, associazione per la conservazione e la divulgazione dei Beni Culturali d’Italia che ha lo scopo di diffondere e sostenere lo sviluppo e la conoscenza dell’immenso patrimonio dei Beni Culturali d’Italia. Dal 2003 collabora proficuamente con varie Soprintendenze ed in particolare con quella per i Beni Archeologici dell’Etruria Meridionale.
Giovanna Barni copia

Giovanna BARNI
Presidente CoopCulture

Bio

Testo.
bellini_

Enrico BELLINI
Policy Senior Analyst Google Italia

Bio

Testo.
Vincenzo Bellini

Vincenzo BELLINI
Presidente Distretto Produttivo Puglia Creativa

Bio

Testo.
speaker

Andrea BILLI
Centro Studi OECD

Bio

Testo.
Claudio Bocci copia

Claudio BOCCI
Direttore Federculture

Bio

Laureato nel 1981 in Scienze politiche con indirizzo politico-economico all’università La Sapienza di Roma. È stato Amministratore unico di Federculture servizi e Direttore dei rapporti istituzionali di Federculture. È stato consulente di marketing e comunicazione per enti pubblici e soggetti privati in ambito turistico. È attualmente Direttore di Federculture e responsabile delle relazioni esterne con soggetti pubblici. La sua funzione è ricolta principalmente allo sviluppo dell’attività associativa e alla creazione di collaborazioni e partnership sia sulle attività istituzionali di Federculture sia sulle attività progettuali del suo Ufficio sportello cultura. È inoltre consigliere delegato di Comitato Ravello Lab.
Daniela Brancati

Daniela BRANCATI
Giornalista

Bio

È una giornalista professionista. Ha avviato la sua carriera per diverse riviste specializzate e per Paese Sera, entrando poi a far parte della redazione del quotidiano la Repubblica, dove scrive prevalentemente di politica dei mass media, pubblicità e spettacolo. È stata la prima donna in Italia a dirigere un telegiornale nazionale. Terminata questa esperienza, è entrata in RAI nel 1994 come direttore del TG3, diventando anche in questo caso prima donna alla direzione di una testata giornalistica nazionale delle reti pubbliche Nel 2005 è stata insignita, per volere del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, del titolo di Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana.
Enrico Bufalini

Enrico BUFALINI
Direttore Istituto Luce-Cinecittà

Bio

Testo.
Alberta Campitelli

Alberta CAMPITELLI
Rappresentante ICOM Italia

Bio

Storico dell’arte, direttore dell’Ufficio Ville e Parchi Storici della Soprintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale. Si è occupata di ville e giardini in area romana, pubblicando numerosi libri ed articoli sulle ville di Roma e del Lazio. Ha organizzato convegni internazionali sulla conoscenza, tutela e conservazione di ville e giardini, curandone la pubblicazione degli atti; ha partecipato a numerosi convegni in Italia e all’estero; tiene corsi presso diverse Università.
Ha diretto interventi di restauro di arredi e giardini nelle ville romane, quali Villa Borghese e Villa Torlonia. È rappresentante dell’Italia nell’ICOMOS IFLA e consigliere del Direttivo di ICOM Italia (2007-2012).
Luca Celi

Luca CELI
Presidente Cofidi.it

Bio

Testo.
Annalisa Cicerchia

Annalisa CICERCHIA
Primo ricercatore ISTAT e Professoressa di Management delle imprese creative Università di Roma Tor Vergata

Bio

Testo.
comin_

Gianluca COMIN
Professore di Strategie di Comunicazione e Tecniche di Pubblicità LUISS Guido Carli

Bio

Fondatore di Comin & Partners. Dal 2002 al 2014 ha ricoperto il ruolo di Direttore comunicazione e relazioni esterne di Enel. Si è occupato di comunicazione anche in Telecom Italia, come capo delle Media relations e in Montedison come Direttore Relazioni Esterne. Una carriera iniziata come giornalista per il quotidiano Il Gazzettino, dove è stato redattore economico e parlamentare dalla sede di Roma. È stato inoltre, tra il 1997 e il 1998, portavoce e capo ufficio stampa del Ministro dei Lavori pubblici Paolo Costa, nel 1° governo Prodi. Nel 2014 ha fondato Comin & Partners, società di consulenza specializzata nella comunicazione, nelle relazioni con i media e nei public affairs.
Insegna Strategie di Comunicazione la “Luiss” Guido Carli ed è autore del libro: “2030: La tempesta perfetta” (Rizzoli).
silvia_costa

Silvia COSTA
Presidente Commissione per la cultura e l’istruzione Parlamento Europeo

Bio

Giornalista professionista, ha collaborato a riviste, quotidiani e alla realizzazione di alcuni programmi televisivi della Rai. Dal 1978 al 1985 è stata redattore del quotidiano “Il Popolo”. Dal 1976 al 1985 è Consigliere Comunale di Roma per due mandati, e ha fatto parte delle Commissioni Scuola e Cultura. Deputata alla Camera per tre Legislature (1983-1994), è stata membro effettivo della Commissione Interni e quindi della Commissione Cultura, Scienza ed Istruzione. Nel 1987 è stata co-fondatrice e primo vicepresidente di Telefono Azzurro. Nella XI legislatura è stata componente della Commissione Parlamentare di Vigilanza sulla Rai. Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Università, Ricerca Scientifica e Tecnologica (1993/94), nel Governo Ciampi, è stata Presidente della Commissione Pari opportunità tra uomo e donna presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri fino al settembre 2000. Nel novembre 2000 è stata nominata membro della Commissione centrale di Beneficenza della Fondazione Cariplo. È stata consigliere del CNEL nella VI e VII Consiliatura. Presidente dell’Accademia di Belle Arti tra il 1995 e il 2005. Nel 2003 è stata insignita del titolo di Grande Ufficiale della Repubblica dal Presidente Ciampi. Dal 2005 al luglio 2009 è stata assessore all’Istruzione, al Diritto allo Studio e alla Formazione della Regione Lazio. Nel giugno 2009 è stata eletta al Parlamento Europeo. E’ stata eletta vicepresidente della Delegazione per le relazioni con l’Iraq del Parlamento europeo ed è componente delle Commissione Cultura e Istruzione e componente supplente della Commissione Diritti della Donna e Uguaglianza di Genere e della Commissione per le Libertà Civili, la Giustizia e gli Affari Interni. Nel maggio 2014 è stata eletta per il secondo mandato al Parlamento Europeo e nominata per acclamazione Presidente della Commissione Cultura e Istruzione. Membro della Conferenza dei Presidenti di Commissione, della Delegazione alla commissione parlamentare di stabilizzazione e di associazione (SAPC) UE-Albania, e membro sostituto della Commissione per l’occupazione e gli affari sociali è inoltre vice-presidente dell’intergruppo parlamentare sulla Povertà e dell’intergruppo Turismo culturale, Patrimonio culturale e Itinerari culturali europei ed è componente dell’intergruppo sui diritti dei minori.
Beatrice Covassi

Beatrice COVASSI
Capo della Rappresentanza in Italia Commissione Europea

Bio

Nominata nell’aprile 2016 capo della rappresentanza della Commissione europea in Italia. Di formazione giurista è stata precedentemente vice capo unità alla DG Connnect ed è un’esperta di mercato digitale. Dal 2010 al 2014 Covassi è stata consigliere per l’economia digitale presso la rappresentanza della Commissione negli Stati Uniti, ma anche prima il suo settore di competenza è sempre stato il digitale. Prima di entrare alla Commissione, nel 2000, è stata policy advisor in alcuni studi legati statunitensi.
Enzo D'Alò

Enzo D’ALÒ
Regista

Bio

Regista, sceneggiatore e musicista. Dal 1983 è autore e regista di film – sia in animazione che di serie televisive – con i quali ha vinto numerosi premi nei Festival di tutto il mondo. Nel cinema ha esordito alla regia nel 1996, anno d’uscita del cartone animato ‘La freccia azzurra’, vincitore di due Nastri d’Argento, un David di Donatello per le musiche (composte da Paolo Conte) e di un Oscar Home Video. Nel 1998 ha firmato ‘La gabbianella e il gatto’ (vincitore fra l’altro di un Nastro d’Argento e del Premio del Pubblico al Festival di Montreal del 1999) con le musiche di David Rhodes, che ottiene un grande successo nelle sale italiane con oltre un milione e mezzo di spettatori e circa venti miliardi di lire d’incasso. A Natale del 2001 D’Alò è uscito nelle sale con il suo terzo lungometraggio: ‘Momo alla conquista del tempo’, tratto dall’omonimo racconto di Michael Ende. Fra le sue produzioni per la televisione sono da ricordare ‘Kamillo Kromo’ (1993), il video musicale ‘900’ con le musiche di Paolo Conte (1992) e la serie ‘Pimpa: le nuove avventure’ (1997).
damato_lina_invitalia

Lina D’AMATO
Responsabile Incentivi alle Imprese Invitalia

Bio

Testo.
DalPozzolo

Luca DAL POZZOLO
Responsabile scientifico Fondazione Fitzcarraldo

Bio

È responsabile della ricerca nel settore delle attività e dei beni culturali e ambientali all’interno della Fondazione Fitzcarraldo, di cui è vicepresidente. È professore associato dell’Unità TELEMME dell’Università di Aix En Province e professore di Progettazione Architettonica del Politecnico di Torino. È nel Direttivo di Paralleli, Istituto Euromediterraneo del Nord-Ovest.
Domenico Dinoia

Domenico DINOIA
Presidente FICE

Bio

Dopo gli studi magistrali è stato per anni insegnante, poi operatore culturale e Dirigente del Settore Cultura del Comune di San Giuliano Milanese. Si è sempre occupato di Cinema, la sua grande passione. Attualmente gestisce con la Società “Progetto Lumiere” le Sale cinematografiche “Massimo Troisi” di San Donato Milanese e “Palestrina” di Milano. Ha partecipato a diverse giurie CICAE (Confederazione Internazionale Cinema d’Arte e d’Essai) nei più importanti festival internazionali (Cannes, Berlino, Locarno, Annecy, Setubal, Mons). È stato relatore in diverse convention di “Europa Cinema” la rete di sale cinematografiche promossa dalla Comunità europea. È stato presidente della FICE (Federazione Italiana Cinema d’Essai) dal 2000 al 2006. Presidente dell’ANEC lombarda (Associazione Nazionale Esercenti Cinema) dal 2006 al 2013 è vicepresidente della CICAE che ha sede a Parigi. È stato rieletto Presidente della FICE Federazione italiana cinema D’essai per il triennio 2014-2017. Ha contribuito al rilancio della FICE attraverso l’organizzazione dei primi Incontri del Cinema d’Essai, oggi giunti alla quattordicesima edizione. Inoltre ha favorito la rinascita della rivista “Vivilcinema” come strumento di divulgazione e conoscenza presso il pubblico del cinema d’autore.
rosario_alfredo_donato

Rosario Alfredo DONATO
Direttore Confindustria Radio TV

Bio

.
simona_ercolani

Simona ERCOLANI
Amministratore delegato Stand by Me

Bio

È l’amministratrice delegata e la direttrice creativa di Stand by me, società di produzione televisiva indipendente da lei fondata nel 2010 e specializzata nell’ideazione e nella realizzazione di format originali. Il suo esordio in tv risale al 1991 con il programma Storie vere e poi come inviata di Chi l’ha visto? Ha ideato e realizzato fiction sperimentali ed è stata capoprogetto di diversi reality show. Dal 2010 al 2012 è stata tra gli autori delle edizioni del Festival di Sanremo. Nel 2015 è stata regista della sesta Leopolda, manifestazione politica promossa da Matteo Renzi. Nello stesso periodo è consulente del Governo Renzi per il coordinamento e direzione artistica, promozione e diffusione delle iniziative per il centenario della Prima guerra mondiale del settantesimo anniversario della Resistenza e della Liberazione.
Tenerezza Fattore

Tenerezza FATTORE
Direttore Accademia e Compagnia Cassiopea

Bio

Testo.
andrea_giansanti

Andrea GIANSANTI
Founder & Cto Oniride

Bio

Testo.
Lionel Grandi

Lionel GRANDI
Manager Institutional Business Development EIF

Bio

Testo.
Renzo Iorio

Renzo IORIO
Presidente Gruppo Tecnico Cultura e Sviluppo Confindustria

Bio

Amministrator delegato e Direttore Generale di Accor Italia, entità italiana del Gruppo Accor, leader europeo e primario operatore alberghiero mondiale con oltre 4200 hotel in 90 paesi. È inoltre membro del “Management Committee” del Gruppo che riunisce il vertice internazionale di Accor. Dopo una breve esperienza al “Sole 24 ore” ha iniziato la propria carriera in Accenture nel 1982, per poi raggiungere il Gruppo Fiat nella direzione finanziaria e quindi la direzione partecipazioni di IFIL S.p.A. Quando IFIL divenne azionista di Accor, nel 1994, ha assunto il ruolo di CFO dell’entità italiana di cui è stato nominato CEO nel 2007. In ambito associativo – dopo esser stato presidente di Confindustria AICA dal 2004 al 2008 – è attualmente Presidente di Federturismo Confindustria. Coordina il gruppo di lavoro “Turismo Culturale, Attrattività e Ricettività” nell’ambito del Progetto EXPO di Confindustria ed è membro del Comitato Europa e del Comitato Investitori Esteri di Confindustria.
Stefania Ippoliti

Stefania IPPOLITI
Presidente Italian Film Commission

Bio

.
latorre

Mario LA TORRE
Sapienza Università di Roma e Consigliere di Amministrazione Ente Nazionale per il Microcredito

Bio

Professore Ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. È membro del Collegio dei docenti del dottorato di Ricerca in “Management, Banking and Commodity Sciences” presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. È inoltre responsabile editoriale della collana “Palgrave Studies in Impact Finance”, Palgrave MacMillan, London. È responsabile editoriale dell’Osservatorio “Microcredito e Sistema bancario e finanziario” della Rivista Microfinanza, edita dall’Ente Nazionale per il Microcredito. Membro del Comitato Scientifico della rivista Andaf.
Cristina Loglio

Cristina LOGLIO
Presidente Tavolo Europa Creativa MiBACT

Bio

Testo.
speaker

Flavia LORELLO
Assistente tecnico Archivio Centrale dello Stato

Bio

Testo.
Carmine Marinucci

Carmine MARINUCCI
Direttore Unità Board Direttori ENEA

Bio

Laureato in Scienze Biologiche, ha svolto attività di ricerca nei settori della Geobotanica e della Paleoecologia naturalistica e culturale. Dall’83 al ’93 si è occupato di organizzazione della ricerca scientifica presso l’Ufficio per il coordinamento della ricerca scientifica, poi Ministero dell’Università e della Ricerca, assumendo funzioni ed incarichi di diretta collaborazioni dei Ministri protempore in quel periodo. Membro di Comitati, Commissioni e Gruppi di Lavoro sulle politiche della ricerca in rappresentanza del Ministero. Ha avviato rilevanti iniziative in Italia e in Europa per la diffusione della cultura scientifica quali la “Settimana della Cultura Scientifica”. Dal ’93, Dirigente ENEA, con l’incarico della promozione dell’Alta Formazione e i rapporti con la Scuola e l’Università. In queste funzioni è stato il promotore del progetto CAMPUS, affidato poi alla CRUI per la sua realizzazione. Dal 2004 al giugno 2006 Direttore del Nucleo di Vigilanza e Controllo dell’ENEA, dal luglio 2006, responsabile della Segreteria del Consiglio dell’Ente medesimo.
Dal 2010, membro del Gruppo di Lavoro per l’internazionalizzazione della ricerca del Ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca che ha predisposto i dossier per la negoziazione di Horizon 2020. Rappresentante italiano per il Comitato Cooperazione del 7° Programma Quadro di Ricerca europeo. Coordinatore del Tavolo di Concertazione MIUR-DPO per le questioni di genere nella scienza, nonché del Tavolo di Concertazione MIUR-MiBAC istituito a sostegno della partecipazione italiana all’iniziativa congiunta europea «Patrimonio culturale e cambiamenti globali: una nuova sfida per l’Europa». È stato Vice Presidente della Società Italiana per il Progresso delle Scienze (SIPS) fino al 2005, membro del Comitato di Presidenza e dal giugno 2007 al 2009 Segretario Generale. Dal novembre 2013 è Segretario Generale dell’Associazione Italiana Istituti di Cultura (AICI). È Direttore del Board dei Direttori ENEA e Segretario Generale della Scuola a Rete in Digital Cultural Heritage.
Marina Marzotto

Marina MARZOTTO
Presidente AGPCI

Bio

Testo.
Francesca Medolato Albani

Francesca MEDOLAGO ALBANI
Responsabile Pianificazione Strategica ANICA

Bio

Testo.
stefano_monti

Stefano MONTI
Partner Monti&Taft, Professore in Management delle Organizzazioni Culturali Pontificia Università Gregoriana

Bio

Partner Monti&Taft, insegna Management delle Organizzazioni Culturali alla Pontificia Università Gregoriana. Con Monti&Taft è attivo in Italia e all’estero nelle attività di management, advisory, sviluppo e posizionamento strategico, creazione di business model, consulenza economica e finanziaria, analisi di impatti economici e creazione di network di investimento. Da più di un decennio fornisce competenze a regioni, province, comuni, sovrintendenze e ha partecipato a numerose commissioni parlamentari. Si occupa inoltre di mobilità, turismo, riqualificazione urbana attraverso la cultura. Il suo obiettivo è applicare logiche di investimento al comparto culturale.
IT

Luigi MORGANO
Parlamentare Europeo e Co-rapporteur EU policy for cultural and creative industries

Bio

È alla sua prima esperienza da europarlamentare, dopo essere stato eletto nella circoscrizione Nord-Ovest con oltre 41 mila preferenze alle elezioni del 2014. A Bruxelles è membro della Commissione Cultura ed Istruzione CULT, luogo ideale per chi per anni ha lavorato e si è impegnato nel settore. A Brescia infatti è stato Direttore delle relazioni esterne della Cattolica, dove si era precedentemente laureato in psicologia, e dirigente della casa editrice “Editrice La Scuola” presso la quale ha operato dal 1976 al 1999. Presso l’Università Cattolica ha prestato attività di addetto alle esercitazioni di “Istituzioni di diritto pubblico e legislazione scolastica” nella Facoltà di Magistero e ha tenuto cicli organici di lezioni. DAL 1989 è poi iscritto all’Ordine nazionale dei Giornalisti e dal 1990 all’elenco Pubblicisti della Regione Lombardia e all’Albo professionale degli Psicologi. È stato inoltre membro della Deputazione della Società del Teatro Grande della città dal 1995 al 2003.
Leila Nista

Leila NISTA
Project Manager Creative Europe Desk Italia

Bio

Testo.
Gerardo Panichi

Bio

Dopo essersi laureato in storia e critica del cinema all’Università di Roma La Sapienza e aver studiato regia a Londra e a New York, comincia a lavorare nel mondo del cinema in qualità di assistente del produttore Fabrizio Mosca sul film I 100 passi, di Marco Tullio Giordana, vincitore del premio per la miglior sceneggiatura alla 57. Mostra di Arte Cinematografica di Venezia. A seguito di questa esperienza, nel 2001 fonda assieme a tre amici la casa di produzione Citrullo International, con l’intento di creare un’entità produttiva capace di sviluppare progetti di documentario e di lungometraggio indipendenti e di respiro internazionale. Il primo di questi è Rosy-fingered dawn: un film su Terrence Malick, presentato alla 59. Mostra di Arte Cinematografica di Venezia, di cui è regista e produttore. Dal 2002 ad oggi ha prodotto e diretto documentari venduti alle maggiori televisioni internazionali e selezionati ufficialmente in molti prestigiosi Festival di cinema e documentario.
speaker

Gabriella PECORINI
Dirigente Divisione Industria agroalimentare, del Made in Italy e industrie creative MISE

Bio

Laureata in Economia e commercio presso l’Università La Sapienza di Roma con tesi di laurea in Politica economica. Dal dicembre 2013 dirige la ex Divisione XII Politiche delle industrie alimentari DGPICPMI L’incarico ricoperto prevede, tra le altre, le seguenti attività: la partecipazione all’ elaborazione delle direttive e dei regolamenti comunitari in materia di industria agro-alimentare ed alla relativa attuazione in sede nazionale, l’elaborazione ed interpretazione normativa nazionale in materia di industria alimentare di concerto con le altre Amministrazioni ed a supporto delle Associazioni del mondo imprenditoriale, l’elaborazione e coordinamento di azioni e di interventi a livello nazionale, comunitario ed internazionale, per lo sviluppo e la competitività dei sistemi produttivi locali operanti nel settore dell’industria agro–alimentare. È componente del Comitato permanente di promozione del turismo in Italia presso il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e componente del Comitato Organizzatore Global Coffee Forum presso il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.
Fabio Renzi copia

Fabio RENZI
Segretario generale Fondazione Symbola

Bio

Testo.
Alessandro Riccini Ricci

Alessandro RICCINI RICCI
Direttore creativo Festival IMMaginario

Bio

Testo.
Raffaele Rinaldi

Raffaele RINALDI
Responsabile Ufficio Crediti ABI

Bio

Testo.
antonio_romano

Antonio ROMANO
Fondatore e Presidente Inarea

Bio

Architetto/Designer, è il fondatore di Inarea, un network internazionale e indipendente, che opera nell’ambito dei sistemi di identità per imprese, istituzioni, prodotti e servizi. È considerato uno dei massimi rappresentanti italiani del brand design e la società da lui fondata e diretta è leader nel campo del Corporate Brand. Le sue realizzazioni fanno parte della quotidianità di tutti. Il nuovo marchio e le nuove stazioni di servizio dell’Eni ne sono un esempio, così come la “farfallina” della Rai. Non sono da meno l’identità Enel o Edison o Snam, il treno ad alta velocità Italo e prima ancora il nome Trenitalia, l’aquila di Confindustria e, trent’anni fa, il quadrato rosso della CGIL. È l’autore del marchio per la Biennale di Venezia, per l’identità urbana di Roma e Milano.
Giulio Stumpo

Giulio STUMPO
Amministratore Delegato SMartIt Società Mutualistica per Artisti

Bio

Testo.
Romina Surace

Romina SURACE
Ufficio Ricerca Fondazione Symbola

Bio

Testo.
Simona Teoldi

Simona TEOLDI
Dirigente Turismo Regione Marche e Membro Tavolo Europa Creativa MiBACT

Bio

Testo.
gianfranco_torriero

Gianfranco TORRIERO
Vicedirettore generale ABI

Bio

Direttore Centrale – Responsabile della Direzione Strategie e Mercati Finanziari dell’ABI. È autore di pubblicazioni e studi su aspetti macroeconomici e gestionali del mercato bancario e finanziario nonché sull’internazionalizzazione dell’economia italiana. Amministratore Delegato di ABIServizi SpA (società di servizi di formazione e di editoria dell’ABI). Presidente dell’Associazione XBRL Italia per la standardizzazione della comunicazione finanziaria.
maria_giuseppina_troccoli

Maria Giuseppina TROCCOLI
Dirigente Servizio Cinema e Audiovisivo MiBACT

Bio

Testo.
pietro_antonio_valentino

Pietro Antonio VALENTINO
Vicepresidente Comitato Scientifico Associazione Civita

Bio

È professore aggregato di Economia Politica nella Facoltà di Economia dell’Università di Roma La Sapienza. È stato docente in vari Master post laurea alla Sapienza, alla LUISS e alla Universitat Autonoma de Barcelona con una borsa di studio NATO-C.N.R., ha studiato per due anni presso il Department of Economics, Birkbeck College, University of London. È ricercatore confermato presso la Facoltà di Economia della Università di Roma La Sapienza. Fa parte del: Comitato scientifico delle riviste: Archivio di studi urbani e regionali, Economia della cultura, Italian Journal of Planning Practice; Consiglio didattico-scientifico di Fo.Cu.S. (FOrmazioneCUlturaStoria) Centro di Ricerca della Sapienza sulla Valorizzazione e gestione dei centri storici minori Collegio docenti del Dottorato Economic Development: Analysis, Policy and Theory e ha fatto parte per un decennio del Collegio docenti del Dottorato in Pianificazione urbanistica della Facoltà di Architettura L. Quaroni della Sapienza Università di Roma.
Alberto Versace

Alberto VERSACE
Direttore Area Progetti e Strumenti Agenzia per la Coesione Territoriale e Presidente Sensi Contemporanei

Bio

Consigliere Ministeriale e Dirigente Generale del Ministero dello Sviluppo Economico con incarico di seguire le attività del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e Coesione e progetti speciali. Presidente del Comitato di Coordinamento di ‘Sensi Contemporanei’, programma volto a coordinare ed agevolare lo sviluppo dell’industria della cultura e dell’audiovisivo nonché interventi per il recupero della qualità architettonica. Docente presso l’Università IULM e Membro del Comitato Scientifico UNESCO – DESS. Fa parte del Comitato scientifico Matera 2019.
bruno_zambardino

Bruno ZAMBARDINO
Direttore Osservatorio Media I-Com e Membro Tavolo Europa Creativa MiBACT

Bio

Testo.