IL GAS NATURALE PER UN FUTURO SOSTENIBILE. UNA SOLUZIONE EFFICIENTE PER LE CASE DEGLI ITALIANI

Convegno pubblico, Roma, 05-04-2017

mercoledì 05 aprile 2017 ore 09:30 - 13:30

Senato della Repubblica, Sala Capitolare, Piazza della Minerva, 38 - Roma




ANIGAS e I-Com, Istituto per la Competitività hanno organizzato il convegno “IL GAS NATURALE PER UN FUTURO SOSTENIBILE. UNA SOLUZIONE EFFICIENTE PER LE CASE DEGLI ITALIANI”. L’evento si è tenuto a Roma mercoledì 5 aprile dalle ore 9.30 alle ore 13.30 nella Sala Capitolare presso il Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva, presso il Senato della Repubblica in Piazza della Minerva 38.

Il Convegno ha portato all’attenzione il contributo del gas naturale nel rendere i consumi delle famiglie più efficienti in una prospettiva di sostenibilità, grazie alla capillare diffusione nelle case degli italiani e alla continua evoluzione tecnologica.

Programma
Presentazione I-Com
Presentazione Raabe
Presentazione Sabbati
Comunicato stampa

Speaker intervenuti:

Lorenzo BECATTINI
Deputato PD Commissione Attività produttive, commercio e turismo

Bio

Laureato in Scienze Politiche e docente di economia regionale all’università di Firenze, è stato segretario metropolitano dei Democratici di Sinistra a Firenze, sindaco di Reggello e assessore all’economia del comune di Firenze. Fino al 2015 è stato presidente di Toscana Energia Spa. Nel dicembre 2012 si candida alle primarie dei parlamentari del Partito Democratico nella provincia di Firenze. A seguito delle dimissioni presentate dall’onorevole Matto Biffoni, eletto Sindaco di Prato, il 9 luglio 2014 viene proclamato deputato.

Alberto BIANCARDI
Componente AEEGSI

Bio

Nato a Milano il 19 settembre 1961. Coniugato con una figlia. Laurea in Discipline economiche e sociali all’Università “L. Bocconi” di Milano. Di formazione economista, ha operato soprattutto in ambito istituzionale presso l’Autorità garante della concorrenza e del mercato, l’Autorità per l’energia elettrica il gas ed il sistema idrico, l’Acquirente Unico, il Ministero dell’Industria e la Presidenza del Consiglio dei Ministri. In quest’ultimo ambito, è stato coordinatore del NARS (il nucleo di consulenza che opera presso il CIPE sui temi regolatori dei servizi infrastrutturali a rete). Ha operato anche presso Eni ed Enel (come assistente del Presidente). Dal marzo 2007 e fino all’attuale incarico, è stato Direttore Generale della Cassa conguaglio per il settore elettrico; Professore a contratto presso l’Università degli Studi di Genova, nonché Responsabile dell’Area energia e infrastrutture di AREL. Autore di numerose pubblicazioni in materia di servizi pubblici e di regolazione economica.

Stefano DA EMPOLI
Presidente I-Com

Bio

Presidente di I-Com, che ha fondato nel 2005, insegna economia politica e politica economica nell’Università Roma Tre. In precedenza, ha diretto l’Osservatorio sulla Politica Energetica della Fondazione Einaudi. E’ componente, in qualità di esperto, della Segreteria Tecnica per la Protezione della Natura presso il Ministero dell’Ambiente. E’ membro della Task Force sugli investimenti nel settore elettrico di Eurelectric. E’ direttore scientifico dell’Associazione La Scossa, nata nel 2011, e membro del board della Fondazione europea EYPROM, con sede a Bruxelles. E’ membro del comitato scientifico di diverse istituzioni e iniziative. E’ autore e curatore di numerose pubblicazioni su temi economici, con particolare riguardo alle policy e alla regolazione del mercato energetico e dei servizi infrastrutturali e alla governance delle istituzioni. Ha svolto incarichi di studio e consulenza per istituzioni pubbliche italiane e internazionali, tra le quali il Senato della Repubblica, il Dipartimento per le Politiche Comunitarie, il Ministero dei Beni Culturali e l’OCSE, primarie aziende italiane ed estere e organizzazioni no profit. Ha conseguito un Master in Economia presso il CORIPE Piemonte e un Master of Arts in Economia presso la George Mason University (USA).

Francesco FRANCHI
Presidente Assogasliquidi – Federchimica

Bio

L’assemblea di Assogasliquidi lo ha eletto presidente dell’associazione nel 2014. È anche presidente e Amministratore delegato di CostieroGas S.P.A. Livorno dal 2013. Dal 2008 al 2013 ha ricoperto l’incarico di Senior Vicepresident di ENI Div. R&M. È stato inoltre Vicepresidente di AEGPL presso la sede di Bruxelles.

Gianni GIROTTO
Senatore M5S Commissione Industria commercio e turismo

Bio

Classe 1967, perito elettronico e laurea in giurisprudenza. Iscritto ad alcune Associazioni, tra cui Amnesty International, Mani Tese, Avis, Aido, Admo, e da 20 anni socio Altroconsumo e Banca Etica. Dal 2008 socio di Altreconomia e di GreenPeace. E’ stato socio dell’Associazione Famiglie Italiane, curando una pagina dedicata alla tutela dei consumatori della rivista “8 pagine di famiglia“. Nel 2012 si candida Sindaco a Breda di Piave (TV), mentre a seguito delle parlamentarie entra nelle liste del M5S per il Senato della Repubblica. Eletto alle elezioni del 2013 diventa membro della Commissione permanente Industria, commercio, turismo. Attualmente è portavoce del Movimento 5 Stelle al Senato della Repubblica.

Stefano QUAGLINO
Direttore generale Dolomiti Energia

Bio

Laureato in ingegneria elettronica, daLuglio 2004 è Direttore Generale di Dolomiti Energia Holding SpA. Oltre alla funzione di Direttore Generale, nell’ambito del Gruppo riveste altri incarichi societari, i principali dei quali sono: Amministratore Delegato di Set Distribuzione SpA, società che gestisce la rete di distribuzione elettrica in Provincia di Trento è Presidente e Amministratore Delegato di Novareti SpA, società che gestisce le attività di distribuzione gas, ciclo idrico, cogenerazione e teleriscaldamento, Presidente e Amministratore Delegato di Dolomiti Ambiente Srl, società che gestisce le attività di igiene urbana. È inoltre consigliere di Giudicarie Gas SpA.

Beate RAABE
Segretario generale Eurogas

Bio

Testo.

Federica SABBATI
Segretario Generale European Heating Industry (EHI)

Bio

Federica Sabbati is Secretary General of the association of the European Heating Industry (EHI). She represents the interests of European manufacturers which are market leaders in the production of heating systems. EHI members manufacture all space and water heating technologies (boilers, heat pumps, micro combined heat and power, biomass, solar thermal, heat storage systems) as well as system integrators (smart controls, thermostats etc) and heat emitters (radiators and surface heating and cooling). The systems produced are for residential as well as commercial and industrial purposes. Born in Trieste, Italy, Federica Sabbati has been working in an international political and business environment for almost 20 years, in Brussels and London. Her previous responsibilities include being secretary general of the Liberal International and the European liberal democrats political party (now ALDE). She also worked for the Coca-Cola Company Europe in public affairs, dealing, amongst others, with corporate social responsibility issues. Federica holds a university degree in International Relations from the University of Trieste (Gorizia base), Italy, and a Master’s Degree in Russian and Post-Soviet Studies from the London School of Economics.

Leonardo SENNI
Direttore generale Merloni Holding

Bio

Da marzo 2017, Leonardo Senni è Direttore generale della Merloni Holding, precedentemente è stato Amministratore Delegato di Ariston Thermo. Dal 2012 al 2014 ha ricoperto il ruolo di Capo Dipartimento Energia al Ministero dello Sviluppo Economico, dove si è occupato della definizione della Strategia Energetica Nazionale. Vanta una lunga esperienza internazionale in McKinsey & Company, di cui è stato Senior Partner. Laureato in ingegneria meccanica all’Università di Genova, con un Master of Science in Manufacturing Technology alla Sussex University, in Inghilterra. Ha conseguito il Master in Business Administration presso l’INSEAD, in Francia. Leonardo Senni è nato nel 1967, è sposato e ha quattro figli.

Andrea STEGHER
Senior Vicepresident Corporate Strategy Snam

Bio

Andrea Stegher has 20 years’ experience in the oil&gas sector having matured a wide range of competencies along the gas value chain. Specifically in the gas business, he participated since early 2000s’ in all activities related to the liberalization process, with a focus on regulatory, commercial and development issues in underground gas storage in Stogit, the largest European storage operator. In this period he was among the founders of GSE (Gas Storage Europe), the association of European of storage operators, where he was Vice President from 2005 to 2011 and, from 2008 to 2011, he was also appointed as Board Member of GIE (Gas Infrastructures Europe), the organization of the European transmission, storage and regasification operators. In 2010 he headed to gas transmission in Snam Rete Gas S.p.A., where he had several roles, among which being Executive Vice President for Development, Commercial & Regulatory Relations. Since 2013 he is in Snam S.p.A. contributing in a decisive way to the international development activities as Head of Business Development of the group, successfully leading to Snam being active in UK, France, Austria and the Southern Gas Corridor. From November 2016 he is Snam Senior Vice President for Corporate Strategy. In this capacity he is also leading Snam gas advocacy action, for promoting gas utilization in the decarbonization path towards a more sustainable energy mix. From June 2015 he also is one of the Executive Committee Members of the International Gas Union (IGU), the worldwide gas association having more than 140 members in 91 countries.

Bruno TANI
Presidente Anigas

Bio

Nato a Sogliano al Rubicone il 18 settembre 1949.Ha ricoperto diversi ruoli dirigenziali in società operanti nel settore gas in Italia e all’estero, tra cui quello di Amministratore Delegato di SGR Reti S.p.a. Ha inoltre esperienza come relatore e pubblicista di settore.

Federico TESTA
Presidente Enea

Bio

Federico Testa, nato a Verona il 20 agosto 1954, si laurea nel novembre 1978 con il massimo dei voti e la lode presso la Facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Padova. Negli anni successivi, collabora alla ricerca sui bilanci energetici regionali promossa dallo IEFE (Istituto di Economia delle Fonti di Energia) dell’Università Bocconi. Contemporaneamente inizia a collaborare con la CGIL di Verona, dapprima come coordinatore dell’Ufficio Studi e poi come responsabile dell’Agro -Industria. Partecipa alla ricerca CNR (Consiglio nazionale delle Ricerche) “Mutamenti nei fattori di crescita e nei condizionamenti economico ambientali dello sviluppo del sistema ceramico per pavimentazione e rivestimento” diretta dal prof. G. Panati e coordinata dal prof. Claudio Baccarani; nell’ambito di tale ricerca è autore del capitolo “L’impresa ceramica ed il mercato”. Responsabile del settore agro – industriale della CGIL Regionale del Veneto dal 1984, nello stesso anno è nominato consigliere di amministrazione dell’Ente di Sviluppo Agricolo del Veneto (ESAV). Nel 1986 è chiamato a far parte del Comitato Consultivo per la Zootecnia della Comunità Economica Europea. Partecipa ai lavori della Commissione Produttività della Federazione Italiana delle Imprese Elettriche Municipalizzate (Federelettrica), nell’ambito dei quali cura la stesura del rapporto “I tratti evolutivi del settore delle Imprese Elettriche Municipalizzate nel periodo 1987 – 1989”. Componente dal 1989 del Comitato di Redazione della rivista di studi e ricerche “Sinergie”, edita dal CUEIM, Consorzio Universitario di Economia Industriale e Manageriale e accreditata AIDEA, nel 1993 è nominato responsabile della Redazione Centrale di Verona. Nell’A.A. 1992/93 è titolare di un contratto di ricerca in marketing presso la Scuola di Relazioni Pubbliche dell’Istituto Universitario di Lingue Moderne di Milano e partecipa al progetto di ricerca “Processi di sviluppo dell’impresa minore” finanziato dal Ministero dell’Università e la Ricerca Scientifica e Tecnologica. Dall’ottobre 1994 è ricercatore in Tecnica Industriale e Commerciale presso l’Istituto di Studi Industriali, Bancari e del Terziario dell’Università degli Studi di Verona. Nello stesso anno è nominato dal Sindaco di Verona nel Consiglio di Amministrazione dell’Azienda Generale Servizi Municipalizzati (AGSM). Negli anni successivi partecipa a ricerche MURST sulle dinamiche evolutive dei distretti industriali e sugli investimenti immateriali e la valutazione di convenienza ad investire, a ricerche CNR sulla qualità come variabile strategica delle imprese di servizi e sull’università come azienda. Nel settembre ’95 è nominato dal prof. Mario Marigo, Rettore dell’Università di Verona, a rappresentare l’Università nel gruppo di lavoro per il Parco Scientifico e Tecnologico di Verona. Vincitore nel 1998 del concorso per professore associato, settore P02B, Economia e gestione delle imprese, è chiamato nella primavera del 1999 dalla Facoltà di Economia dell’Università di Verona a ricoprire l’insegnamento di Tecnica industriale e commerciale. Nell’ottobre 2002, risultato idoneo al concorso per professore ordinario, settore P02B, Economia e gestione delle imprese, è chiamato dalla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Verona sulla Cattedra di Economia e Gestione delle Imprese. Nel novembre 2002 è nominato vice-presidente di Agsm spa. Nel giugno 2005 è nominato membro del Comitato Esecutivo dell’Aeroporto Valerio Catullo spa. Nella primavera del 2006 è eletto alla Camera dei Deputati ed entra a far parte della Commissione Attività Produttive, Commercio e Turismo. Viene rieletto nelle elezioni del 2008, ed assume l’ incarico di responsabile nazionale per l’energia ed i servizi pubblici del Partito Democratico. Nel 2013 è chiamato a presiedere il Comitato Scientifico dello Smart Energy Expo, la prima manifestazione internazionale dedicata all’efficienza energetica. Nello stesso anno è nominato Direttore del Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università degli Studi di Verona. Nel 2013 viene incluso dall’ENEA nel gruppo di esperti di elevata e comprovata esperienza per la valutazione delle proposte nell’ambito del progetto “Idee per lo sviluppo sostenibile”. Con Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 6 agosto 2014 è nominato Commissario ENEA. Dottore Commercialista e revisore contabile, ha svolto attività di revisione presso Amministrazioni Locali ed importanti società private, anche multinazionali; ha altresì collaborato con Associazioni imprenditoriali ed imprese singole nello sviluppo di programmi rivolti alla crescita imprenditoriale, competitiva e di marketing delle piccole e medie imprese, facendo altresì parte del panel di esperti di energia dell’Aspen Institute. Fa parte del CdA di numerose Fondazioni di ricerca e di sostegno al mondo del volontariato.

Modera:

Romina MAURIZI
Direttore Quotidiano Energia

Bio

Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche, Maurizi è al momento caposervizio di QE, dove lavora fin dalla sua fondazione nel 2005. Dal 2001 al 2005 è redattrice per il quotidiano “Staffetta quotidiana”. Nel novembre 2014 viene nominata nuovo direttore responsabile di Quotidiano Energia, edito da Gruppo Italia Energia.