PAYBACK STRIKES BACK? Quali tasselli per completare il puzzle della nuova governance farmaceutica

Convegno pubblico, Roma, 06-07-2017
6 luglio 2017    

giovedì 06 luglio 2017 ore 09:00 - 13:45

Coffee House, Palazzo Colonna - Roma




Giovedì 6 luglio si è tenuto a Roma il convegno I-Com PAYBACK STRIKES BACK? Quali tasselli per completare il puzzle della nuova governance farmaceutica”. L’evento, che si è svolto presso la Coffee House di Palazzo Colonna, in Piazza dei Santi Apostoli 67, dalle ore 9:00 alle ore 13:45, ha posto l’accento sull’impatto passato e presente del payback, in particolare di quello sulla spesa farmaceutica ospedaliera, e sulle distorsioni venutesi a determinare nell’applicazione di questo strumento. Nel corso dell’evento, sono state discusse possibili soluzioni di policy nel quadro della riforma sulla governance già implementata e delle parti ancora in discussione. Tenendo conto della necessità di conciliare innovatività e accesso dei pazienti ai nuovi farmaci, sostenibilità economico-finanziaria del sistema e valore industriale del settore.

Il format interattivo dell’evento, ha previsto gruppi di discussione settoriali e paralleli: I-Group 1 – Verso una governance a prova di equità, innovazione e sostenibilità e I-Group 2 – Come disinnescare i meccanismi distorsivi del payback?

Programma
Presentazione I-Com
Report I-Com
Messaggio Ministro Lorenzin
Relazione Professor Ferrari
Comunicato stampa
Documento di output

[raw]


[/raw]

Hanno partecipato:

Rocco APRILE
Capo Ispettore per la Spesa Sociale Ragioneria Generale dello Stato

[toggle title=”Bio”]Laureato con lode in Scienze Economiche e specializzato in “Organizzazione e Funzionamento della Pubblica Amministrazione” e in “Scienze Applicate del Lavoro e della Previdenza Sociale”. Attualmente è Ispettore Generale Capo per la Spesa Sociale presso la RGS dove, in passato, ha diretto le attività di studio e ricerca nel settore della protezione sociale. Ha progettato i modelli di previsione di medio-lungo periodo della RGS e ha curato la pubblicazione del rapporto annuale “Le tendenze di medio-lungo periodo del sistema pensionistico e socio-sanitario italiano”. Coordina, per l’Italia, le previsioni della spesa pubblica age-related nell’ambito delle procedure europee di valutazione della sostenibilità delle finanze pubbliche (Ageing Working Group). È stato componente del Nucleo di Valutazione della Spesa Previdenziale. È autore di diverse pubblicazioni inerenti le attività di analisi e previsione della spesa sociale.[/toggle]

Patrizio ARMENI
Coordinatore Health Economics and HTA CERGAS SDA-Università Bocconi

[toggle title=”Bio”]Laureato in Economia e Gestione delle Imprese di Servizi presso l’Università Luiss Guido Carli di Roma, ha ottenuto un PhD in Business Administration and Management all’ Università Bocconi di Milano. Nello stesso ateneo è Responsabile dell’Area Health Economics & HTA presso il CERGAS – Centro di Ricerche sulla Gestione dell’Assistenza Sanitaria e Sociale. Le sue aree di interesse e ricerca sono: Health Economics, Valutazioni economiche in sanità, Health Technology Assessment, Politiche farmaceutiche e dei dispositivi medici e Gestione delle cure primarie.[/toggle]

Cristina BARGERO
Deputata PD Commissione Attività Produttive

[toggle title=”Bio”]Classe 1974, laureata in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Torino e con un Master in analisi delle politiche pubbliche, è ricercatrice presso l’Istituto Ricerche Economiche e Sociali del Piemonte ed è stata docente presso l’Università degli Studi di Torino. Si è occupata di tematiche relative alle politiche pubbliche ed in particolare a quelle dello sviluppo economico del territorio e della finanza locale. È autrice di diverse pubblicazioni e sono stata docente a contratto presso Tra le fondatrici, nel 2007, del Partito Democratico in provincia di Alessandria, è deputata dal febbraio 2013 e componente della della VI Commissione (Finanze) e della X Commissione (Attività produttive, commercio e turismo).[/toggle]

Luigi BOANO
Oncology General Manager Novartis 

[toggle title=”Bio”]Laureato in Farmacia, ha successivamente conseguito un MBA alla Bocconi di Milano. È General Manager di Novartis Oncology Italia. Ha ricoperto ruoli manageriali nelle aree Sales and Marketing di aziende multinazionali dl farmaco quali Merk Sharp & Dohme e Sandoz, oltre a Novartis, in cui ha acquisito posizioni di crescente responsabilità.[/toggle]

Paolo BONARETTI
Consigliere Politiche Industriali e Innovazione MISE e  Direttore generale ASTER

[toggle title=”Bio”]Dal 1992 è Direttore generale di ASTER – Scienza, Tecnologia, Impresa. Dal 2004 è Presidente del Consorzio SPINNER, servizi e valorizzazione del capitale umano per la promozione dell’innovazione e della ricerca. Già esperto valutatore della Commissione Europea presso la DG Research. Dal 2008 al 2013 è stato componente l’Advisory Board del Fondo TTVenture – Fondamenta SGR. Dal 2007 al 2012 Consigliere di Amministrazione ed esperto per il trasferimento tecnologico del CRS4, società di ricerca e sviluppo del calcolo e dell’informatica avanzata. Rappresentante italiano per l’anno 2010 dell’ Advisory Group – della Enterprise Europe Network. Dal 2009 al 2013 Consigliere di Amministrazione di HOLOSTEM Terapie Avanzate. Dal 2011 è Portavoce dello Steering Group Nazionale della Enterprise Europe Network e membro del Comitato Scientifico del Piano Strategico Metropolitano di Bologna. Dal 2007 al 2010 è stato Componente del Nucleo degli Esperti di Politica Industriale del Ministero. Da maggio 2013 è Consigliere per le Politiche Industriali del Gabinetto del Ministero per lo Sviluppo Economico, e coordina, tra l’altro, il Tavolo Nazionale della Farmaceutica.[/toggle]

Rita CATALDO
Amministratore delegato Takeda 

[toggle title=”Bio”]Dopo la laurea in chimica industriale presso l’Università La Sapienza di Roma, inizia in Janssen-Cilag il suo percorso nel settore della salute per proseguire la sua carriera in aziende come Dupont Merck, Schering-Plough, Novartis e BMS, con incarichi di sempre maggior rilievo sia in Italia sia all’estero, come UK, Svizzera e Germania. Arriva in Takeda da Gilead Italia dove era stata nominata General Manager ad ottobre 2014.[/toggle]

Arturo CAVALIERE
Segretario Regionale SIFO Lazio

[toggle title=”Bio”].[/toggle]

Giorgio COLOMBO
Professore di Organizzazione dell’Azienda Farmacia  Scuola di Farmacia Università degli Studi di Pavia     

[toggle title=”Bio”]Laureato in Economia presso l’Università Cattolica del S. Cuore di Milano, dal 2000 è docente di Organizzazione Aziendale presso Dipartimento di Scienze del Farmaco  dell’Università degli Studi di Pavia. Nel 2006 è stato docente di Farmacoeconomia presso lo IUSS – Istituto Universitario di Studi Superiore – dell’Università degli Studi di Pavia. Dal 1994 è tra i soci fondatori di S.A.V.E. Studi Analisi Valutazioni Economiche, in cui attualmente ricopre la carica di Direttore Scientifico.  E’ autore e co-autore di numerose pubblicazioni scientifiche e monografie, membro di comitati scientifici di riviste peer-review nazionali ed internazionali. Dal 2008 è Editor-in-Chief di ClinicoEconomics and Outcomes Research Journal.[/toggle]

Maria Antonietta COMPAGNONE
Regulatory Affairs & Pricing Director Merck Serono

[toggle title=”Bio”]Laureata in Scienze Biologiche all’Università La Sapienza di Roma, porta con sé un bagaglio professionale maturato grazie ad una carriera ventennale in grandi realtà  farmaceutiche. Dal 2013 al 2016 ha ricoperto il ruolo di Regulatory Affairs & Market Access Manager in AbbVie dove ha gestito tutte le problematiche di natura regolatoria e assicurato la piena integrazione del ruolo strategico del Regulatory Affairs nelle dinamiche del Market Access.In precedenza, ha svolto incarichi nel regulatory con responsabilità crescenti in Janssen, Janssen-Cilag, Organon ed Abbott.[/toggle]

Claudio CRICELLI
Presidente SIMG

[toggle title=”Bio”]Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Firenze, dal 1994 è Presidente della Società Italiana di Medicina Generale (SIMG), è stato Presidente dell’Unione Europea dei Medici di Famiglia e della UEMO, Unione Europea Medici Generali (1992-2002). Consulente e Membro di Advisory Boards Scientifici Nazionali ed Internazionali, ha svolto attività pubblicistica e scientifica ricoprendo l’incarico di direttore generale della rivista ‘Società Italiana di Medicina Generale’ ed è direttore di progetto e responsabile presso l’Istituto di ricerca Health Search di Firenze. È curatore e autore di pubblicazioni italiane ed estere e di numerosi articoli scientifici su riviste internazionali.[/toggle]

Stefano DA EMPOLI
Presidente I-Com

[toggle title=”Bio”]Presidente di I-Com, che ha fondato nel 2005, insegna economia politica e politica economica nell’Università Roma Tre. In precedenza, ha diretto l’Osservatorio sulla Politica Energetica della Fondazione Einaudi. E’ componente, in qualità di esperto, della Segreteria Tecnica per la Protezione della Natura presso il Ministero dell’Ambiente. E’ membro della Task Force sugli investimenti nel settore elettrico di Eurelectric. E’ direttore scientifico dell’Associazione La Scossa, nata nel 2011, e membro del board della Fondazione europea EYPROM, con sede a Bruxelles. E’ membro del comitato scientifico di diverse istituzioni e iniziative. E’ autore e curatore di numerose pubblicazioni su temi economici, con particolare riguardo alle policy e alla regolazione del mercato energetico e dei servizi infrastrutturali e alla governance delle istituzioni. Ha svolto incarichi di studio e consulenza per istituzioni pubbliche italiane e internazionali, tra le quali il Senato della Repubblica, il Dipartimento per le Politiche Comunitarie, il Ministero dei Beni Culturali e l’OCSE, primarie aziende italiane ed estere e organizzazioni no profit. Ha conseguito un Master in Economia presso il CORIPE Piemonte e un Master of Arts in Economia presso la George Mason University (USA).[/toggle]

Maurizio DE CICCO
Presidente e Amministratore delegato Roche

[toggle title=”Bio”]Si laurea nel 1981 in Scienze Biologiche presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. Successivamente consegue con lode un Dottorato in Biologia Marina presso l’Aquarium Institute “A. Dohrn” di Napoli. Nel 1982 entra in Roche dove ricopre prima il ruolo di Business Pharma Director. Attualmente è Presidente, Managing Director e Direttore generale di Roche Italy. Ricopre inoltre la caricahe di Member of the Advisory Board of the Swiss Chamber of Commerce in Italy e Chairman of the Italian European Pharmaceutical Group (GEF) presso Farmindustria.[/toggle]

Giuseppe Franco FERRARI
Professore di Diritto Costituzionale Università Bocconi

[toggle title=”Bio”]Laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Pavia, dal 2015 è Professore ordinario di Diritto costituzionale all’Università Bocconi di Milano, dove è stato anche titolare della cattedra di Diritto Pubblico Comparato (1999-2014).  Ha svolto docenze presso l’Università Cattolica e l’Università di Chieti e presso la Facoltà di Giurisprudenza di Pavia. Dall’aprile 2001 è presidente dell’Associazione di diritto pubblico comparato ed europeo. Già membro di prestigiosi comitati scientifici nazionali ed internazionali, ha svolto incarichi di consulenza per il Ministero dell’Economia e delle Finanze e dal gennaio 2009 al settembre 2013 è stato Presidente di IFEL (Istituto per la Finanza e l’Economia Locale), fondazione ANCI. È autore di numerose pubblicazioni monografiche ed articoli per numerose riviste scientifiche.[/toggle]

Fabrizio GRECO
Amministratore delegato AbbVie

[toggle title=”Bio”]Laureato in Ingegneria all’Università degli studi di Genova e con una specializzazione in Business administration all’Università Bocconi di Milano, è Vice Presidente e Amministratore delegato di AbbVie Italia. Ha iniziato la sua carriera in Eli Lilly Italia e ha ricoperto il ruolo di amministratore delegato di Abbott in Italia e di Abbott Vascular Italia. In precedenza aveva assunto incarichi di crescente responsabilità in Guidant. Da luglio 2017 è Presidente dello Iapg – Italian American Pharmaceutical Group, che riunisce le aziende farmaceutiche italiane a capitale americano ed è una delle componenti di Farmindustria. [/toggle]

Davide INTEGLIA
Direttore Area Innovazione I-Com

[toggle title=”Bio”]Ha conseguito un Dottorato di Ricerca in Economia e Gestione delle Aziende Sanitarie dell’Università Cattolica, e un MA in European Economic Studies al College of Europe di Bruges. Ha svolto un periodo di ricerca all’University of Sussex sulla logistica del farmaco e l’accesso nei nei paesi in via di sviluppo. Già consulente presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, svolge attività di Docenza universitaria e collabora con diversi Think tank. I suoi principali interessi di ricerca riguardano l’analisi dei Sistemi sanitari dei Paesi industrializzati e di quelli emergenti. Con particolare riferimento al contesto italiano, studia il rapporto tra Stato, Regioni ed Enti Locali nella gestione dei servizi sanitari, e l’evoluzione dei modelli regionali d’integrazione socio-sanitaria. Conduce inoltre attività di consulenza nella valutazione degli investimenti in Sanità, e nella promozione dell’innovazione attraverso l’Health technology assessment (HTA) e l’Analisi di impatto regolatorio (AIR).[/toggle]

Marco MARCHETTI
Direttore Centro Nazionale Health Technology Assessment Istituto Superiore di Sanità

[toggle title=”Bio”]Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, è Direttore Centro Nazionale Health Technology Assessment dell’Istituto Superiore di Sanità. Esperto di livello internazionale sul tema dell’ Health Technology Assessment (HTA), è stato external referee del NHS Health Technology Assessment Programme UK. Partecipa sin dall’inizio alle attività dello European Network of Health Technology Assessment  e al Progetto AdHopHTA (Adhopting Hospital Based Health Technology Assessment). Oltre che sui temi  dell’HTA, dedica la sua ricerca e l’attività di docenza al management ospedaliero, alla valutazione della qualità delle cure, alla gestione del rischio clinico, epidemiologia ed evidence based medicine. È autore di oltre 150 pubblicazioni scientifiche.[/toggle]

Marco MARTELLI
CFO Janssen

[toggle title=”Bio”]Testo.[/toggle]

Mario MELAZZINI
Direttore generale AIFA

[toggle title=”Bio”]Medico e ricercatore, da dicembre 2015 è Direttore generale dell’Agenzia Italiana del Farmaco. È stato, tra l’altro, Direttore dell’l’Istituto Scientifico di Milano-Fondazione Maugeri e del DH Oncologico dell’Istituto di Pavia. Ha guidato gli assessorati alla Sanità, Attività produttive, ricerca e innovazione, Università, Ricerca e Open Innovation della Regione Lombardia.Professore nella Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Pavia, è membro del Comitato Tecnico Sanitario del Ministero della Salute e Presidente della Commissione per la Ricerca Sanitaria del Ministero della Salute. E’ stato Presidente della Commissione Ministeriale sulle Malattie Neuromuscolari presso il Ministero della Salute e Membro del Gruppo di lavoro sulla Riabilitazione. Ha presieduto a livello nazionale associazioni e fondazioni per la ricerca sulla Sclerosi Laterale Amiotrofica. Autore di numerosi articoli di carattere scientifico di libri legati alla sua esperienza di medico e paziente.[/toggle]

Daniela MELCHIORRI
Rappresentante per l’Italia Committee for Medicinal Products for Human Use EMA 

[toggle title=”Bio”]Professore ordinario di Farmacologia, Facoltà di Farmacia e Medicina all’Università degli Studi di Roma La Sapienza, e specializzata in Neuroendocrinofarmacologia presso l’Health Science Center, University of Texas, dal 2010 è Rappresentante italiano al Committee for Medicinal Products for Human Use della European Medicines Agency. Già membro della Commissione Tecnico Scientifica dell’Agenzia Italiana del Farmaco (2004-2012), dal 2012 è Membro del segretariato scientifico di supporto all’attività di CTS e CPR di AIFA ed attualmente del segretariato attività di HTA. Dal 2012 al 2015 è stata Direttore del master di secondo livello “Scienze regolatorie del Farmaco” all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.[/toggle]

Antonio MISIANI
Deputato PD Commissione Bilancio

[toggle title=”Bio”]Laurea in economia politica e consulente finanziario, è stato eletto alla Camera dei deputati nella lista del Partito Democratico nel marzo 2013. È componente della V Commissione (Bilancio, Tesoro e Programmazione).[/toggle]

Chiara MORONI
Market Access Lead Bristol-Myers Squibb

[toggle title=”Bio”]Laureata in Farmacia all’Università degli Studi di Parma, è Market Access Lead di Bristol-Myers Squibb da giugno 2016. Prima di approdare in BMS nel 2013 è stata responsabile Public Affairs di Noesis Comunicazione.Deputato della Camera e componente delle Commissioni Bilancio e Sanità dal 2001 al 2013. Dal 1999 al 2001 ha svolto attività di ricerca di base nel campo delle neuroscienze come borsista-ricercatrice presso il Dipartimento di Farmacologia della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Brescia.[/toggle]

Kyriakoula PETROPULACOS
Direttore generale Cura della Persona, Salute e Welfare Regione Emilia Romagna

[toggle title=”Bio”]Laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Modena, si è specializzata, tra l’altro, in Amministrazione Sanitaria presso l’Istituto Superiore di Studi Sanitari di Roma. In precedenza ha ricoperto numerosi incarichi di responsabilità e ha assunto le direzioni sanitarie e generali di aziende ospedaliere e aziende sanitarie locali. Nel febbraio 2015 le viene assegnato l’incarico di Direttore generale della Direzione Sanità, Politiche Sociali e Integrazione (oggi denominata Cura della Persona, Salute e Welfare) della Regione Emilia Romagna, incarico confermatole nel gennaio 2016.[/toggle]

Giuseppe PIGNATELLI
Responsabile commerciale Banca Farmafactoring

[toggle title=”Bio”]Laureato in Discipline Economiche e Sociali all’Università Bocconi di Milano, prima di entrare in Banca Farmafactoring, dove dal settembre 2015 ricopre il ruolo di responsabile Commerciale e Sviluppo Business, è stato per oltre 2 anni Direttore Commerciale di EmilRoFactor (Gruppo BPER) e Direttore Generale di Coface Factoring. È stato inoltre responsabile dello sviluppo e delle strategie commerciali di GE Commercial Finance (2004-2009) e Direttore Commerciale di CBI Factor SpA, ora UBI Factor (2002-2004) e di DB Factoring SpA. Dal 1991 al 1997 ha operato in Credito Italiano ricoprendo diversi incarichi.[/toggle]

Viviana RUGGIERI
Regulatory, Market Access and Institutional Relations, Country Director Servier

[toggle title=”Bio”]Laureata con lode in Scienze Biologiche nel 1995 presso l’Università degli Studi La Sapienza di Roma,  ha conseguito nel 2002 la specializzazione in Discipline Regolatorie preso l’Università di Pavia . Dopo alcuni anni di esperienza in ambito ricerca e sviluppo, ha rivestito ruoli di crescente responsabilità in diverse aziende farmaceutiche. Dal 2006 è alla guida della Direzione Affari Farmaceutici del Gruppo di Ricerca Servier, Fondazione di ricerca internazionale presente il 148 paesi e con base a Parigi, dove ricopre oggi il ruolo di Direttore Regulatory, Market Access and Institutional Relations per l’Italia.  In qualità di esperto è membro di gruppi di lavoro in Farmindustria e relatrice in diversi Master attinenti ai temi del proprio percorso professionale quali le metodologie innovative di sviluppo e registrazione di farmaci e l’accesso al mercato. Da sempre interessata ai temi della governance di sistemi sanitari e dell’HTA, frequenta oggi il Master di secondo livello in Economia e Management della Sanità presso l’Università Tor Vergata di Roma.[/toggle]

Giuseppe SECCHI
Corporate Affairs & Regional Public Affairs Manager Sanofi Genzyme

[toggle title=”Bio”]Laureato in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Sassari, ha conseguito il diploma di Master in Lobby and Public Affairs presso la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli. È stato prima Public Affairs Manager di Federturismo e successivamente Public Affairs Consultant per Nomos, centro studi parlamentari. Nel 2008 diventa Public Affairs Manager di Federchimica. Attualmente è ricopre la carica di Corporate Affairs & Regional Public Affairs Manager di Genzyme.[/toggle]

Marco SIMONI
Consigliere Economico Presidenza del Consiglio dei Ministri

[toggle title=”Bio”]Laureato in Scienze Politiche all’Università di Roma “La Sapienza” e specializzato in politica economica alla London School of Economics. Esperto di capitalismo comparato e relazioni industriali, dal 2014 è Consigliere per gli Affari Economici Internazionali della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Già capo della Segreteria del Vice Ministro Economico Carlo Calenda (2013-2014), è Associate Professor di Economia Politica presso lo European Institute della London School of Economics and Politic Sciences ed ha tenuto numerosi corsi in Master svolto docenze presso la LUISS Guido Carli. È autore di oltre 100 articoli per periodici, quotidiani e settimanali e autore e coautore di numerose pubblicazioni scientifiche nazionali ed internazionali.[/toggle]

Concetto VASTA
Government Affairs & Market Access Sr. Director Eli Lilly

[toggle title=”Bio”]Laureato in Farmacia all’Università degli Studi di Catania, è Government Affairs & Market Access Sr. Director in Eli Lilly, dove inizia a lavorare nel 1983 inizia ricoprendo diverse cariche nella divisione Vendite e Marketing. In seguito dirige la divisione Primary Care fino al dicembre 2004 per poi assumere, dal gennaio 2005, l’incarico di Public Affairs Director . Concetto Vasta è anche direttore generale della Fondazione Lilly (www.fondazionelilly.it) costituita nel 2006.[/toggle]

Francesco VEROLINO
Finance Director Biogen

[toggle title=”Bio”]Laureato in Economia presso l’Università La Sapienza di Roma, si è specializzato presso l’Università Luiss di Roma, dove ha conseguito Master rispettivamente in Finance e Pharmaceutical Administration. Direttore Finanziario di Biogen Italia dal luglio 2015, proviene da una quindicinale esperienza presso AbbVie/Abbott. [/toggle]

Hanno moderato:

Silvia COMPAGNUCCI
Direttore Area Digitale I-Com

[toggle title=”Bio”]Laureata in Giurisprudenza presso l’Università di Tor Vergata nel 2006 ha partecipato, nel 2009, al master di II Livello in “Antitrust e Regolazione dei Mercati” presso la facoltà di Economia della medesima università conseguendo il relativo titolo nel 2010, anno in cui ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense. Ha lavorato presso il Servizio Giuridico dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni e, successivamente, presso la Direzione Affari Regolamentari della società E.ON. S.p.a. acquisendo una competenza specifica sulle tematiche regolatorie e concorrenziali afferenti il settore delle telecomunicazioni e dell’energia. Ha collaborato con lo studio legale Caravita di Toritto & Associati occupandosi della gestione del contenzioso in materia di audiovisivo. Attualmente esercita la professione forense.[/toggle]

Stefano DA EMPOLI
Presidente I-Com

[toggle title=”Bio”]Presidente di I-Com, Istituto per la Competitività, think tank che ha fondato nel 2005, con sedi a Roma e Bruxelles (www.i-com.it). Docente di economia politica e politica economica nell’Università Roma Tre. E’ membro del comitato scientifico di diverse istituzioni e iniziative. E’ autore e curatore di numerose pubblicazioni su temi economici. Ha svolto incarichi di studio e consulenza per istituzioni pubbliche italiane e internazionali, tra le quali il Senato della Repubblica, il Dipartimento per le Politiche Comunitarie, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, il Ministero dei Beni Culturali e l’OCSE, primarie aziende italiane ed estere e organizzazioni no profit.[/toggle]

Davide INTEGLIA
Direttore Area Innovazione I-Com

[toggle title=”Bio”]Ha conseguito un Dottorato di Ricerca in Economia e Gestione delle Aziende Sanitarie dell’Università Cattolica, e un MA in European Economic Studies al College of Europe di Bruges. Ha svolto un periodo di ricerca all’University of Sussex sulla logistica del farmaco e l’accesso nei nei paesi in via di sviluppo. Già consulente presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, svolge attività di Docenza universitaria e collabora con diversi Think tank. I suoi principali interessi di ricerca riguardano l’analisi dei Sistemi sanitari dei Paesi industrializzati e di quelli emergenti. Con particolare riferimento al contesto italiano, studia il rapporto tra Stato, Regioni ed Enti Locali nella gestione dei servizi sanitari, e l’evoluzione dei modelli regionali d’integrazione socio-sanitaria. Conduce inoltre attività di consulenza nella valutazione degli investimenti in Sanità, e nella promozione dell’innovazione attraverso l’Health technology assessment (HTA) e l’Analisi di impatto regolatorio (AIR).[/toggle]