Documento di output “PAYBACK STRIKES BACK? Quali tasselli per completare il puzzle della nuova governance farmaceutica”

Documento di output
17 luglio 2017    

Documento di output_payback 1La spesa farmaceutica ha un’incidenza complessiva sul PIL pari all’1,9% (anno 2015). La componente pubblica della spesa farmaceutica è stata pari nello stesso anno a 19,6 miliardi di euro, in aumento del 15,7% rispetto al 2008, mentre la spesa per i farmaci acquistati a carico del cittadino (comprensiva della quota di compartecipazione) è stata di 8,4 miliardi di euro, con un aumento complessivo del 24% rispetto al 2008, e composta prevalentemente da farmaci di classe C con obbligo di ricetta medica. Delle due componenti della farmaceutica pubblica, la spesa farmaceutica ospedaliera ha registrato però un aumento più significativo negli ultimi anni, quasi raddoppiando a partire dal 2008, anno in cui valeva 3,9 miliardi di euro.  Essa è anche la voce di spesa che ha registrato il trend di crescita più rapido, oltre che maggiore, aumentando del 58% in sette anni ad un tasso di crescita medio annuo del 6,8%. Al contrario, la spesa territoriale è la voce di spesa che ha registrato la dinamica più contenuta, in aumento del 2% nell’intero periodo, con un tasso di crescita medio annuo dello 0,4%. È dunque evidente come la spesa ospedaliera costituisca la componente che incide maggiormente sull’andamento della spesa farmaceutica complessiva.