Thinking the future of european industry

Studio

L’UE ha sempre ricoperto una posizione di leadership nel settore industriale mondiale e, nonostante la crisi, rimane ai primi posti per esportazione di beni e servizi. Oggigiorno, per preservare questa supremazia, l’Unione deve però affrontare nuove sfide, tra cui quelle imposte dalla digitalizzazione e dai cambiamenti connessi ad Industria 4.0. È importante che il processo di digitalizzazione venga considerato come un momento di crescita per le industrie e non come un qualcosa da evitare. Studi condotti in Italia mostrano che le imprese, che hanno attuato il suddetto processo,  hanno raggiunto migliori performance e risultati rispetto alle altre. Infatti, investire nella digitalizzazione significa prima di tutto formare personale più qualificato. Molti sono i Paesi che hanno compiuto passi in avanti in tal senso, tra questi ci sono sicuramente l’Italia, la Francia e la Germania. In futuro, è auspicabile che i Paesi europei  compiano un cammino congiunto lungo la strada della digitalizzazione e di Industria 4.0, condividendo idee, traguardi raggiunti e obiettivi futuri.