FER(ENT) IN ITALIA? Quali scenari per le rinnovabili verso il 2030

Roundtable

La tavola rotonda a porte chiuse FER(ENT) IN ITALIA?Quali scenari per le rinnovabili verso il 2030”, organizzata dall’Istituto per la Competitività, si è svolta martedì 30 ottobre.

L’iniziativa, che ha posto al centro del dibattito lo stato dell’arte e i futuri scenari delle energie rinnovabili in Italia ed in Europa, è stata aperta dagli interventi del presidente I-Com Stefano da Empoli, del Vicepresidente e dal Direttore Area Energia I-Com Franco D’Amore, cui ha fatto seguito le relazioni iniziali di Andrea Marchisio (eLeMeNS) e Antonio Colavecchio (Università di Foggia).

A seguire si è svolto il dibattito cui hanno preso parte: Mauro Anticoli (ERG), Valerio Capizzi (ING Bank), Rosa Filippini (Amici della Terra), Mattia Giussani (DXT Commodities), Mariagrazia Midulla (WWF Italia), Giuseppe Onufrio (Greenpeace), Pierpaola Pietrantozzi (Adiconsum), Carlo Pignoloni (Enel), Walter Righini (FIPER), Sophie Stallini (Anter), Alessandro Steffanoni (Intesa Sanpaolo), Simone Togni (ANEV), Andrea Zaghi (Elettricità Futura), Edoardo Zanchini (Legambiente), Giovanni Battista Zorzoli (Coordinamento Free).

Per le istituzioni è intervenuto il Direttore generale Clima ed Energia Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Renato Grimaldi. Le conclusioni sono state affidate al Senatore M5S e Presidente Commissione Industria commercio e turismo Gianni Girotto.