THE FUTURE OF E-HEALTH IN THE AI ERA. State of art and scenarios in the EU

Power breakfast

“THE FUTURE OF E-HEALTH IN THE AI ERA. State of art and scenarios in the EU”. Questo è il titolo della Power Breakfast che si è tenuta l’11 aprile nel nostro ufficio di Bruxelles.

Dopo una breve introduzione del Presidente dell’Istituto di Competitività (I-Com) Stefano da Empoli, è stata la volta del relatore ospite, Marco Marsella, Responsabile dell’unità e-Health, Benessere e Invecchiamento, DG CNECT presso la Commissione europea.

L’innovazione digitale nel settore sanitario sta diventando sempre più importante a livello mondiale e l’e-Health offre molti vantaggi e benefici, tra cui un’aumentata consapevolezza dei pazienti rispetto alla propria salute e assistenza sanitaria.

L’incontro si è focalizzato sullo stato dell’arte dell’e-Health nell’Unione europea e sulle iniziative intraprese dalle istituzioni dell’UE e dagli Stati membri per accelerare la trasformazione digitale dei sistemi sanitari. Grazie a un maggiore accesso ai dati sanitari personali per pazienti e operatori sanitari, le soluzioni di digital health consentono diagnosi più rapide, monitoraggio migliorato, trattamenti più efficaci, riduzione degli errori medici e assistenza ai governi e ai fornitori di servizi sanitari per aumentare l’accesso alle cure e migliorare i risultati di salute.