La salute nella Legge di bilancio 2020. La parola ai parlamentari

Roundtable
I-Com
bilancio

“La salute nella Legge di bilancio 2020” è il tema della tavola rotonda organizzata giovedì 14 novembre da I-Com, Istituto per la Competitività.

Si è discusso delle prossime sfide e criticità per il settore sanitario e delle misure di spesa per la sanità previste nel Disegno di Legge di bilancio dello Stato (secondo quanto previsto dalla Nota di aggiornamento alla DEF 2019), con particolare riguardo a: revisione del sistema di compartecipazione alla spesa sanitaria a carico degli assistiti, autorizzazione di un programma pluriennale di interventi in materia di ristrutturazione edilizia e di ammodernamento tecnologico e misure per la disabilità finalizzate al riordino e sistematizzazione delle politiche a suo sostegno. Come sempre, accesso alle cure e costo dell’innovazione i temi sullo sfondo.

Dopo la breve introduzione del presidente I-Com Stefano da Empoli e la presentazione del direttore dell’Area Innovazione Eleonora Mazzoni, sono intervenute le senatrici Paola Binetti (Commissione Igiene e Sanità), Maria Domenica Castellone (Commissione Igiene e Sanità) ed Elisa Pirro (Commissione Bilancio e Igiene e Sanità).

Al tavolo personalità del mondo accademico, scientifico, istituzionale e rappresentanti delle associazioni dei pazienti. Tra queste: il portavoce della Federazione Nazionale Ordini e Professioni Infermieristiche Tonino Aceti, il Presidente della Società Italiana di Diabetologia Marco Baroni, il vice Segretario Nazionale della Federazione Italiana Medici di Medicina Generale Fiorenzo Corti, il presidente Federfarma Marco Cossolo, il presidente eletto Associazione Italiana Radioterapia ed Oncologia Clinica Vittorio Donato, il direttore generale di Confindustria Dispositivi Medici Fernanda Gellona, il presidente dell’Associazione Italiana Ingegneri Clinici Lorenzo Leogrande, il direttore del Centro Nazionale Health Technology Assessment dell’Istituto Superiore di Sanità Marco Marchetti, il presidente dell’Italy-Rome Chapter Alberto Migliore, la presidente della Commissione Tecnico-Scientifica AIFA Patrizia Popoli e il direttore generale della ASL Roma 1 Angelo Tanese.

Il tavolo è stato moderato da Eleonora Mazzoni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.