Il settore energetico alla sfida del coronavirus. Il VideoTalk con il presidente di Arera Stefano Besseghini

VideoTalk
I-Com

Il settore energetico alla sfida del coronavirus. Scenari di mercato e implicazioni possibili per la regolazione futura“. E’ questo il titolo del primo VideoTalk organizzato dall’area energia dell’Istituto della Competitività (I-Com) che ha visto come protagonista il presidente dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (Arera) Stefano Besseghini.

Durante il dibattito è stato analizzato l’impatto dell’emergenza Covid-19 sul settore energetico non solo nel breve termine, e quindi in base agli effetti sul mercato e alle prime risposte della politica e del regolatore, ma anche nel medio-lungo periodo. L’Arera ha assunto diversi provvedimenti utili ad affrontare l’emergenza. Nello specifico, si segnala il rinvio per tutta Italia, dal 10 marzo al 3 aprile, delle procedure di distacco per i clienti morosi di acqua, luce e gas. Le utenze sospese, limitate o disattivate dal 10 marzo scorso dovranno altresì essere rialimentate.

Dopo una breve introduzione del presidente dell’istituto, Stefano da Empoli, e del vicepresidente e direttore dell’area Energia, Franco D’Amore, è stato il turno dello speech del presidente Arera Stefano Besseghini.

Alla sessione di Q&A hanno partecipato esponenti del mondo delle associazioni e delle imprese. Sono intervenuti tra gli altri: Roberto Aquilini (ENGIE Italia), Filippo Bertacchini (BASF Italia), Alberto Biancardi (GSE), Alessio Borriello (Acquirente Unico), Marta Bucci (ANIGAS), Marco D’Aloisi (Unione Petrolifera), Fabrizio Iaccarino (Enel Italia), Giuseppe Meduri (a2a), Simone Mori (Elettricità Futura), Marco Peruzzi (E2i Energie Speciali e Edison), Salvatore Pinto (AXPO Italia), Giampaolo Russo (ASSOGAS), Leonardo Santi (E. ON Italia), Antonio Sileo (I-Com), Monica Tommasi (Amici della Terra), Alessandro Viti (Acea), Edoardo Zanchini (Legambiente) e Giovan Battista Zorzoli (Coordinamento FREE).

Public Affairs e Comunicazione dell'Istituto per la Competitività (I-Com). Nata nel gennaio dell’82, mamma di Giorgia dal 2015, in I-Com dal 2010 prima nell’ufficio Comunicazione e in seguito e fino ad oggi nel team delle Relazioni esterne. Laureata con lode in Comunicazione internazionale, con specializzazione nei settori della pubblicità e della comunicazione istituzionale di Enti e Organismi internazionali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.