Tutte le strade portano al digitale | Webinar il 30 ottobre alle 9:30

Webinar, 30-10-2020
I-Com

venerdì 30 ottobre 2020 ore 09:30 - 12:30



L’Istituto per la Competitività (I-Com) ha organizzato venerdì 30 ottobre dalle 9:30 alle 12:30 il convegno pubblico online dal titolo “Tutte le strade portano al digitale. Regole e investimenti per la ripresa economica in Italia e in Europa”. Nell’occasione, è stata presentata la XII edizione del rapporto annuale I-Com su Reti & Servizi di nuova generazione.

In un anno che, nel contesto della gravissima crisi pandemica, ha confermato la strategicità del digitale, lo studio analizza, da un lato, il grado di competitività tecnologica raggiunto dall’Europa nel contesto globale e, dall’altro, lo stato di avanzamento del processo di digitalizzazione del nostro Paese. Nel rapporto, in particolare, descriviamo le priorità digitali della Commissione europea e approfondiamo il dibattito sulla sovranità digitale dell’Unione dando conto, secondo una logica di confronto tra le principali regioni del mondo, del grado di sviluppo delle reti fisse e mobili, tra cui le nuove reti di quinta generazione, e delle principali tecnologie emergenti, in particolare l’intelligenza artificiale.

Nella seconda parte, invece, il focus è l’analisi sul contesto nazionale verificando il livello di disponibilità e penetrazione di infrastrutture e servizi digitali, nonché il ruolo e il grado di sviluppo di intelligenza artificiale e blockchain (qui si possono consultare i materiali relativi all’edizione del 2019).

Il format dell’evento ha previsto una prima parte introduttiva nella quale è stata anche illustrata la ricerca. Successivamente i lavori si sono divisi in due tavoli di discussione che si sono svolti in parallelo: il primo dal titolo “Sovranità digitale dell’Europa alla prova di regole e investimenti”, mentre il secondo “Accelerare la digitalizzazione in Italia”.

A seguire la sessione plenaria con il dibattito finale cui hanno preso parte i rappresentanti delle istituzioni.

Programma
Presentazione I-Com
Report I-Com
Executive summary
Comunicato stampa

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Speaker intervenuti:

Laura ARIA
Commissario AGCOM

Bio

Dopo aver conseguito la Laurea in Scienze Politiche presso l’Università La Sapienza di Roma ha svolto il ruolo di funzionario presso la Direzione centrale servizi radioelettrici del Ministero delle poste e delle telecomunicazioni fino al 1997. Successivamente, è stata dirigente di seconda fascia presso la Direzione generale concessioni e autorizzazioni e ha svolto funzioni inerenti la predisposizione e l’attuazione della disciplina in materia radiotelevisiva. Dal 2000 al 2004 è stata Direttore della Direzione generale per i servizi di comunicazione elettronica e di radiodiffusione, membro del Consiglio Superiore e del Forum permanente delle telecomunicazioni. È stata componente del comitato tecnico consultivo in materia di minoranze linguistiche ed è docente della scuola Superiore della Pubblica Amministrazione.

Ha successivamente ricoperto numerosi incarichi dirigenziali presso l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni tra cui Direttore dei servizi media, Vicesegretario generale e Direttore del servizio giuridico. Dal 2019 è Direttore generale per gli incentivi alle imprese del Ministero dello Sviluppo economico ed è stata indicata dal Senato nel 2020 come componente dell’Agcom.

 

Cesare AVENIA
Presidente Confindustria Digitale

Bio

Ingegnere elettronico. È Presidente di Confindustria Digitale e vanta lunga esperienza manageriale, avendo ricoperto ruoli apicali nell’industria nazionale e internazionale delle telecomunicazioni. Dopo incarichi di responsabilità in Italtel e Alcatel, si è trasferito a Londra iniziando a lavorare in Ericsson Telecomunicazioni Spa, dove ha trascorso gran parte della sua carriera fino a raggiungere la posizioni di Amministratore delegato e Presidente. È stato Presidente del Consiglio di Amministrazione di Sony Ericsson Italia, Presidente di Asstel Assotelecomunicazioni e vicepresidente di Confindustria Digitale. Attualmente è membro della Giunta di Assonime, Past President di Asstel e Presidente della Fondazione Lars Magnus Ericsson.

Jasmin BATTISTA
Capo settore E-Commerce, Digital Single Market DG CONNECT Commissione Europea

Bio

Di origini italiane e austriache, è funzionario della Commissione Europea. Lavora all’interno delle istituzioni europee dal 2002, dopo 3 anni di esperienza in studi legali di Bruxelles e Londra. Dal 2016 è il Capo settore e-Commerce, Digital Single Market della DG CONNECT. Precedentemente, per due anni è stata membro del gabinetto del Vicepresidente Ansip, dove seguiva gli stessi temi nonché, 5 anni prima, è stata membro del gabinetto del Commissario Oettinger, per il quale si occupava invece di energie rinnovabili. È stata anche l’assistente del Direttore generale della DG Energy e l’esperta legale della DG Competition per 5 anni. È avvocato dal 2002 e autrice di numerosi articoli e libri. Negli ultimi anni ha partecipato come relatrice a numerose conferenze nel campo del diritto dell’UE, del diritto internazionale del lavoro, della concorrenza e della legge sugli aiuti di Stato.

Marco BELLEZZA
Amministratore delegato Infratel Italia

Bio

Marco Bellezza – avvocato, dottore di ricerca in diritto privato e nuove tecnologie, già Consigliere giuridico per le comunicazioni e l’innovazione del Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli e coordinatore della presidenza italiana della European Blockchain Partnership. E’ stato consigliere giuridico per il Vice Presidente del Consiglio Luigi Di Maio.

Prima di allora è stato associate e quindi Counsel di Portolano Cavallo dal 2011 con responsabilità internazionali dell’area fintech e insurtech. Ha maturato significative esperienze in ambito internazionale svolgendo periodi di ricerca presso l’istituto di diritto europeo e comparato dell’università di Oxford e svolgendo un secondment nella sede londinese del dipartimento TMT e IP di Herbert Smith Freehills. Laureato in Legge all’Università degli Studi di Bari è membro del comitato di redazione della rivista Medialaws e dal 2019 membro del board del Comitato ad hoc del Consiglio d’Europa sull’intelligenza artificiale (CAHAI).

Brando BENIFEI
Parlamentare europeo Gruppo dell’Alleanza progressista di Socialisti e Democratici

Bio

Brando Benifei è l’eurodeputato più giovane della delegazione italiana nel Gruppo dei Socialisti e Democratici. A Bruxelles è attivo nelle Commissioni Lavoro (EMPL) e Affari esteri (AFET), è membro delle delegazioni Palestina e Asia centrale, è portavoce del Gruppo S&D per la Commissione Occupazione nel Digital Agenda working group. Di recente è stato eletto copresidente dell’Intergruppo Giovani ed è vicepresidente dell’Intergruppo sulle Disabilità.

Con la Commissione Lavoro, tra i molti provvedimenti, ha seguito in particolare per il Gruppo S&D il Rapporto sull’aumento del prefinanziamento dell’Iniziativa per l’occupazione giovanile che ha reso disponibile per gli Stati membri circa 1 miliardo di euro. Inoltre, è stato relatore del Rapporto sull’integrazione dei rifugiati nel mercato del lavoro europeo.

Benifei è stato eletto nella circoscrizione Nord-Ovest con oltre 39 mila preferenze alle elezioni europee del 2014. Nel 2009 viene nominato Responsabile Europa dei Giovani Democratici a livello nazionale ed eletto Vicepresidente di ECOSY (attualmente denominata YES), l’organizzazione giovanile del PSE e del gruppo parlamentare europeo S&D, carica che ricoprirà fino al 2013. Nello stesso periodo, entra nel Consiglio provinciale di La Spezia.

Nel 2010 entra a far parte della segreteria nazionale dei Giovani Democratici come Responsabile Europa e Politica Estera, e della segreteria regionale del PD Ligure come Responsabile Europa e Cittadinanza.

In quel periodo, partecipa in rappresentanza del Partito Democratico al tavolo di lavoro del Partito Socialista Europeo che fra il 2011 e il 2012 elabora la proposta della Garanzia Giovani europea, adottata poi in forma ridotta rispetto al progetto originale dalla Commissione Barroso.

 

Enza BRUNO BOSSIO
Deputata PD Commissione Trasporti, poste e telecomunicazioni

Bio

Deputata PD e membro della Commissione Trasporti, poste e telecomunicazioni. Lavora inizialmente alla RAI, poi viene assunta dalla Intersiel, di cui diventa dirigente. Nel 1997 diventa Direttore Generale del Consorzio TELCAL (costituito da Telecom-Intersiel-Italeco) destinato alla Regione Calabria. Nel 1999 entra a far parte del Consiglio d’amministrazione di Sviluppo Italia e nel 2000 è responsabile marketing di IT-Telecom. Dopo diversi incarichi di rilievo sempre nel settore delle telecomunicazioni, ritorna alla politica attiva iscrivendosi al Partito Democratico, di cui è eletta dirigente regionale nelle primarie del 2007. Dal 7 maggio 2013 fa parte della IX Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni. Il 4 marzo 2018 è stata rieletta alla Camera dei deputati.

Patrizio CALIGIURI
Direttore Affari Istituzionali e Comunicazione PagoPA

Bio

Avvocato giuslavorista. Ha conseguito un dottorato in diritto del Lavoro e delle relazioni industriali presso l’Università di Modena e Reggio Emilia – Centro Studi Marco Biagi.
Dal 2009 al 2011, nell’ambito del dottorato di ricerca, ha svolto un tirocinio presso l’ufficio relazioni sindacali e formazione di Poste italiane.

Ha lavorato come avvocato presso lo Studio Legale Ghera&Associati in collaborazione con lo Studio Ichino Brugnatelli e Associati di Milano occupandosi del contenzioso e della consulenza ad aziende e pubbliche amministrazioni dal 2006 al 2013.

Dal 2013 al 2015 ha diretto la segreteria tecnica dell’Assessore al Lavoro della Regione Lazio e, successivamente, dal 2015 al 2018 è stato Capo della segreteria tecnica del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione.

Dal 2018 al 2020, come Capo della Segreteria tecnica del Presidente del CNEL ha coordinato la gestione dei dossi tecnici di specifico interesse del Presidente e cura la relazioni esterne verso gli altri organi istituzionali.

Attualmente è Direttore Affari Istituzionali e Comunicazione presso PagoPa SpA

Massimiliano CAPITANIO
Deputato Lega Commissione Trasporti Poste e Telecomunicazioni

Bio

Dopo aver conseguito la Laurea in Lettere moderne con 110 e lode alla Cattolica di Milano, ha svolto un corso di perfezionamento in Management delle pubbliche amministrazioni presso la SDA Bocconi. È giornalista professionista con esperienze delle Pubbliche Amministrazioni, in televisione e nella stampa locale.

È stato eletto deputato con la Lega nel 2018, è membro della IX Commissione parlamentare trasporti, poste e telecomunicazioni della Camera e Segretario della Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi. Sempre dal 2018 è tesoriere del gruppo parlamentare della Lega alla Camera dei deputati.

Luca CARABETTA
Deputato M5S Vicepresidente Commissione Attività produttive, commercio e turismo

Bio

Deputato del Movimento 5 Stelle e Vicepresidente della Commissione Attività Produttive della Camera dei Deputati. Si è laureato in Ingegneria energetica presso il Politecnico di Torino. È co-fondatore della startup Trivio.io.

Silvia CIUCCIOVINO
Professoressa di Diritto del Lavoro, Prorettore ai rapporti con il mondo del lavoro Università degli Studi Roma Tre

Bio

Professore Ordinario di Diritto del Lavoro presso l’Università degli Studi Roma Tre, Dipartimento di Economia.

È Consigliere del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, CNEL, in qualità di Esperto nominato dal Presidente della Repubblica con D.P.R. 21 luglio 2017 per la Consigliatura 2017-2022.

È Presidente della Commissione di Certificazione universitaria dei contratti di lavoro costituita presso l’Università degli Studi Roma Tre (D.D. Min. Lav. n. 21/2011).

Dal 24.3.2016 e sino alla nomina di Prorettore (23.1.2018), è stata Senatore Accademico e componente della Commissione Ricerca del Senato Accademico. Dal 2014 al 2016 è stata Delegata del Rettore alle Relazioni Sindacali di Ateneo. Dal 2013 al 2016 è stata Direttore Vicario del Dipartimento di Economia e componente della Giunta del Dipartimento.

È titolare dei Corsi di insegnamento di Diritto della Sicurezza sociale e di Diritto del Lavoro. In precedenza ha insegnato Diritto del mercato del lavoro, Diritto sindacale, Diritto della previdenza sociale, Negoziazione collettiva.

Ha svolto attività di consulenza in qualità di Esperto per la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Funzione Pubblica (1998 -1999), per l’Ufficio della Consigliera Nazionale di Parità (2004-2006), per la Camera dei Deputati (2008-2012).

Ha assunto il coordinamento e la responsabilità scientifica di numerosi progetti di ricerca finanziati da soggetti pubblici e privati.

È stata selezionata tra i Commissari sorteggiabili ai fini dell’Abilitazione Scientifica Nazionale ASN (D.D. MIUR n. 1531/2016).

 

Silvia COMPAGNUCCI
Direttore Area Digitale I-Com

Bio

Laureata in Giurisprudenza presso l’Università di Tor Vergata nel 2006 ha partecipato, nel 2009, al master di II Livello in “Antitrust e Regolazione dei Mercati” presso la facoltà di Economia della medesima università conseguendo il relativo titolo nel 2010, anno in cui ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense. Ha lavorato presso il Servizio Giuridico dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni e, successivamente, presso la Direzione Affari Regolamentari della società E.ON. S.p.a. acquisendo una competenza specifica sulle tematiche regolatorie e concorrenziali afferenti il settore delle telecomunicazioni e dell’energia. Ha collaborato con lo studio legale Caravita di Toritto & Associati occupandosi della gestione del contenzioso in materia di audiovisivo. Attualmente esercita la professione forense.

Luisa CRISIGIOVANNI
Segretario generale Altroconsumo

Bio

Segretario generale di Altroconsumo dal 2014 e Tesoriere dell’organizzazione europea Beuc dal 2015.

In Altroconsumo dal 1994, si occupa di rappresentare i consumatori e far valere i loro diritti, anche come membro CNCU presso il Ministero dello Sviluppo economico. Laureata in Scienze Politiche ad indirizzo internazionale presso l’Università degli Studi di Milano, è specializzata in fundraising e comunicazione.

 

 

Stefano DA EMPOLI
Presidente I-Com

Bio

Presidente di I-Com, Istituto per la Competitività, think tank che ha fondato nel 2005, con sedi a Roma e Bruxelles (www.i-com.it). Docente di economia politica e politica economica nell’Università Roma Tre. È membro del comitato scientifico di diverse istituzioni e iniziative. È autore e curatore di numerose pubblicazioni su temi economici. Ha svolto incarichi di studio e consulenza per istituzioni pubbliche italiane e internazionali, tra le quali il Senato della Repubblica, il Dipartimento per le Politiche Comunitarie, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, il Ministero dei Beni Culturali e l’OCSE, primarie aziende italiane ed estere e organizzazioni no profit.

Maurizio DECINA
Professore emerito Politecnico di Milano

Bio

Ingegnere elettronico e Professore Emerito al Politecnico di Milano, Maurizio Dècina ha diviso equamente i 50 anni della sua carriera tra accademia e industria. Nel 2016 il Prof. Dècina è stato nominato Presidente di Infratel Italia. E’ stato consulente scientifico dei Laboratori Bell di Chicago, Direttore della Ricerca e Sviluppo della Italtel di Milano, nonché Direttore scientifico e fondatore del consorzio CEFRIEL di Milano. Il Prof. Dècina è stato Commissario dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni AGCOM e Presidente della Fondazione Ugo Bordoni di Roma, nonché membro del Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia, Italtel e altre società del settore ICT. Il Prof. Dècina è stato Presidente della Communications Society dello IEEE, che è l’associazione internazionale degli ingegneri delle telecomunicazioni. E’ stato nominato Fellow dello IEEE per i contributi tecnico scientifici dati allo sviluppo delle telecomunicazioni, ed ha ricevuto tre premi IEEE: International Communications, Third Millennium Medal, and ComSoc/KICS Global Service.

Carlo FIDANZA
Parlamentare europeo Gruppo dei Conservatori e Riformisti europei

Bio

Dopo aver svolto vari incarichi di responsabilità in Azione Giovani (movimento giovanile di Alleanza Nazionale), è stato cofondatore di Fratelli d’Italia e responsabile nazionale degli enti locali al suo interno. Attualmente è membro dell’Assemblea nazionale di Fratelli d’Italia e, dal 2019, capo di delegazione di Fratelli d’Italia al Parlamento europeo, all’interno del gruppo dei Conservatori Europei (Ecr)

Innocenzo GENNA
Co-Founder Digit@lians

Bio

Giurista specializzato in politiche e regolamentazioni europee per il digitale, la concorrenza e le liberalizzazioni. Dopo aver ricoperto incarichi apicali in studi internazionali e nel settore corporate, sia in Italia che all’estero, oggi svolge la propria attività professionale a Bruxelles. Dal 2007 al 2009 è stato Presidente di ECTA (l’associazione europea degli operatori alternativi di telecomunicazioni). Attualmente è consigliere di amministrazione in organizzazioni europee attive nel settore digitale quali Eruiospa, MNVO Europe ed European Internet Foundation. Inoltre, dal 2018, è membro del Communication Committee di IBA (International Bar Association) e ricopre il ruolo di EU Liaison Officier. È cofondatore di Digit@talians, il network dei professionisti italiani del digitale. Svolge l’attività di autore ed è curatore di un blog professionale dedicato al digitale europeo (RadioBruxellesLibera).

Emanuela GIRARDI
Founder and President Pop AI

Bio

Ha conseguito la laurea in Economia Aziendale all’Università Luigi Bocconi e il CEMS Master in Management Internazionale all’Université catholique de Louvain, in Belgio.

Dopo una carriera internazionale nelle telecomunicazioni e un’esperienza imprenditoriale, ha fondato l’associazione Pop Ai (Popular Artificial intelligence). E’ membro delle principali organizzazioni europee sull’intelligenza artificiale: CLAIRE, AI*IA (Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale) ed European AI Alliance.

 

Gian Paolo MANZELLA
Sottosegretario di Stato allo Sviluppo economico

Bio

Dopo la laurea in diritto amministrativo presso l’Università “La Sapienza” di Roma ha conseguito un master in relazioni internazionali alla “Yale University”. Ha lavorato per la Banca Commerciale Italiana, l’Autorità garante della Concorrenza e del mercato, la Corte di Giustizia, il Ministero dell’Economia. Attualmente è funzionario in aspettativa della Banca Europea per gli Investimenti. Successivamente, ha seguito in particolare i temi europei, delle industrie creative, delle startup, dell’innovazione. È stato Promotore di “Startup, Lazio!”, “Lazio Creativo” e del premio “Città della Cultura del Lazio” come Componente del Consiglio regionale del Lazio dal 2013 al 2018. Successivamente, Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, con specifiche competenze nei settori delle startup, delle industrie creative, del commercio, dell’artigianato e dell’innovazione. Dal 16 settembre 2019 è Sottosegretario al Ministero dello Sviluppo economico. Ha pubblicato due libri: il primo dedicato alla politica regionale europea (Una politica influente, il Mulino, 2011) e il secondo alle politiche per la creatività (L’Economia Arancione, Rubbettino, 2017). Ha un blog sull’Huffington Post nel quale racconta come nascono le sue proposte per un’amministrazione innovativa e le migliori pratiche italiane e internazionali.

Antonella MARINO
DG Connect Commissione Europea

Bio

Antonella Marino nella sua esperienza lavorativa si è occupata a diverso titolo di regolamentazione dei marcati delle comunicazioni elettroniche e media. Lavora dal 2010 presso la Commissione Europea occupandosi di regolamentazione dei mercati presso la Direzione generale Reti di comunicazione, contenuti e tecnologie (CONNECT). Dal 1998 ha lavorato per l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (AGCOM) dove ha ricoperto, tra l’altro, l’incarico di dirigente dell’Ufficio pluralismo interno e servizio pubblico radiofonico, televisivo e multimediale. É autrice di articoli e interventi sulla materia ed ha inoltre insegnato a livello universitario diritto dell’informazione e della comunicazione. Ha conseguito nel 1994 la laurea in giurisprudenza presso l’Università La Sapienza, è avvocato ed ha un dottorato di ricerca in Teoria generale del diritto conseguito presso l’Università Normale di Pisa – SUM.

Francesco NONNO
Direttore Affari Regolamentari Open Fiber

Bio

Francesco Nonno è Direttore Affari Regolamentari di Open Fiber da luglio 2017. Laureato in Discipline Economiche e Sociali all’Università Commerciale ‘Luigi Bocconi’ di Milano, ha quasi 30 anni di esperienza nel settore delle telecomunicazioni, sulla regolamentazione e l’antitrust. In particolare, dal 2004 fino all’ingresso in Open Fiber, ha operato presso il Gruppo Telecom Italia, ricoprendo inizialmente il ruolo di responsabile degli Affari Regolamentari di Telecom Sparkle, dal 2005 il ruolo di responsabile delle tematiche Antitrust di Telecom Italia. Da ultimo è stato responsabile dei rapporti con le Autorità nazionali dal 2012 al 2015 e dal 2016 responsabile Antitrust e dei temi regolamentari relativi a servizi wholesale ed ai servizi di energia.

Dopo la laurea ha operato per circa 10 anni in società di consulenza specializzate nel settore delle comunicazioni, in Italia e in Francia, come responsabile di progetti di analisi strategica e di posizionamento di prodotti/servizi di telecomunicazioni. Successivamente ha partecipato alla fase di avvio dell’Autorità per le Garanzie per le Comunicazioni, dove ha operato per circa 6 anni, diventando anche responsabile dell’ufficio Operatori e Servizi di Telecomunicazioni nell’ambito del Dipartimento Vigilanza e Controllo. Nel 2018 è stata votata nuovamente capolista alla Camera risultando eletta e proclamata il 19 marzo 2018. E’ stata inoltre eletta segretario di Presidenza e dal 29 marzo fa parte dell’Ufficio di Presidenza.

 

Antonio PARENTI
Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea

Bio

Nato a Bologna nel 1967. Si è laureato in Giurisprudenza e ha successivamente seguito un corso post-laurea in Diritto comunitario nella stessa città. Successivamente, ha conseguito un Master in Relazioni internazionali presso la School of Advanced International Studies della Johns Hopkins University a Washington DC nel 1995.

È un funzionario con 25 anni di carriera presso la Commissione europea e il Servizio europeo per l’Azione Esterna (SEAE). Prima di essere nominato Capo della Rappresentanza della Commissione europea in Italia, è stato Ministro Consigliere e capo della Sezione Economia e Sviluppo per l’Ufficio dell’Unione europea presso l’ONU di New York.

Carlo PASQUALETTO
Consigliere comunale Comune di Padova

Bio

Co-fondatore della società di consulenza strategica digitale “AzzurroDigitale” e Consigliere comunale presso il Comune di Padova. Si è laureato in Amministrazione, Finanza e Controllo alla Ca’Foscari di Venezia

Tullio PATASSINI
Deputato Lega Commissione Ambiente, territorio e lavori pubblici

Bio

Nato il 3 Ottobre 1970, Tullio Patassini si è laureato in Economia e Commercio nel 1995 presso l’Università di Bologna. Dal 2006 al 2007 è stato collaboratore della cattedra di Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale dell’Università di Macerata per la realizzazione di seminari di approfondimento sulla previdenza complementare. Ha svolto diversi incarichi in ambito politico a livello comunale e provinciale. È stato Assessore del comune di Treia con delega alla cultura, valorizzazione dei beni culturali, eventi, spettacoli ed innovazione dal 2004 al 2013. Negli stessi anni ha collaborato alla realizzazione del progetto pilota di free WI FI zone nel centro storico di Treia e di una rete intranet tra edifici pubblici al fine di ottimizzare i costi e fornire un servizio moderno ai cittadini ed ai turisti. Deputato della Lega, è membro dal 2018 della XIII Commissione agricoltura nonché della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al riciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali e attività correlate.

Lorenzo PRINCIPALI
Senior Research Fellow I-Com

Bio

Lorenzo Principali si occupa di economia dei media, servizi web e tlc. Ricercatore dal 2007, sino al 2012 ha collaborato con l’Istituto di Economia dei Media, svolgendo analisi e consulenze per i maggiori operatori nazionali e internazionali. Ha vinto un assegno di ricerca del “Master Talenti della Società Civile” della Fondazione CRT con una tesi sulla IPTV ed ha conseguito un MBA presso la Link Campus University of Malta. Ha svolto inoltre attività di ricerca e consulenza presso istituzioni italiane e internazionali quali il Ministero delle Comunicazioni, il Senato della Repubblica e il Consiglio d’Europa. Parallelamente ha maturato un’esperienza a 360° nell’ambito del digital business lavorando come consulente di web marketing, nonché come project manager e co-fondatore di diverse start up.

Cristiano RADAELLI
Vicepresidente Anitec-Assinform

Bio

È Vicepresidente Vicario di Anitec-Assinform (Confindustria), con delega per l’Europa, l’Internazionalizzazione, la R&S e le Telecomunicazioni. Come imprenditore digitale ha una solida esperienza nell’innovazione digitale ed ha un ruolo di primo piano in Europa, lavorando a stretto contatto con i governi e le associazioni internazionali. Precedentemente Commissario Straordinario dell’Agenzia italiana del turismo ha lavorato con responsabilità globali per organizzazioni come GTE, Siemens, Italtel e Nokia. Si è laureato in Ingegneria Nucleare al Politecnico di Milano, dove ha frequentato un corso biennale presso la Divisione Master dell’Università Bocconi.

Pierantonio RIZZO
Public Policy Manager GSMA Europe

Bio

Giurista specializzato in Affari Europei. È Public Policy Manager del team Policy & Regulatory Affairs di GSMA Europe.

Precedentemente ha lavorato presso la Rohde Public Policy e il Parlamento Europeo, seguendo i lavori delle commissioni IMCO e AFET.

Antonio SASSANO
Presidente Fondazione Bordoni

Bio

Laureato in Ingegneria Elettronica all’Università di Roma “Sapienza”, è stato ricercatore presso l’Istituto di Analisi dei Sistemi ed Informatica del CNR e “visiting researcher” presso la New York University. Attualmente è professore Ordinario di Ricerca Operativa presso l’Università di Roma “Sapienza” e Presidente dell’Organo di Vigilanza per la parità di accesso alla rete Telecom. I suoi interessi di ricerca riguardano l’ottimizzazione combinatoria e le sue applicazioni alla progettazione di reti di telecomunicazione e al “data mining”.

Guido SCORZA
Componente Garante per la protezione dei dati personali

Bio

Guido Scorza, laureato in Giurisprudenza alla LUISS ha poi conseguito un dottorato di ricerca in informatica giuridica e diritto dell’informatica presso l’Università degli Studi di Bologna.Componente del collegio del garante per la protezione dei dati personali, docente di diritto delle nuove tecnologie, giornalista, fondatore dello studio legale e-lex, già presidente dell’istituto per le politiche dell’innovazione, già consigliere giuridico del ministro per l’innovazione e responsabile degli affari regolamentari del team per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

Pinar SERDENGECTI
Regulation and Competition Affairs Director Iliad

Bio

Nata ad Istanbul, Pinar si è laureata in Economia e Scienze Sociali presso l’Università Bocconi di Milano, ha conseguito un Master in International Management and Business Administration presso la stessa Università e successivamente un Master in Economia del Diritto della Concorrenza presso il King’s College – University of London.

Pinar ha sempre lavorato nel settore delle telecomunicazioni con esperienze in diversi settori.

Ha iniziato a lavorare in Telecom Italia nel 2004 presso l’Ufficio International Regulation come specialista.

Dal 2008 al 2017 ha lavorato presso la Direzione Affari Regolatori e Concorrenza di Vodafone Italia, contribuendo all’avvio e alla crescita del business dei servizi fissi dell’operatore in Italia, e seguendo tutti gli aspetti di regolamentazione della rete e dell’economia del business fisso.

Andrea STAZI
Regulatory Affairs Lead, Italy and Academic Outreach Lead EMEA Google

Bio

Andrea Stazi ricopre il ruolo di Regulatory Affairs Lead, Italy and Academic Outreach Lead EMEA in Google Italia. E’ incaricato della gestione delle relazioni istituzionali e degli affari regolamentari con il governo, le autorità di regolamentazione e realtà terze, in particolare per quanto attiene alla concorrenza, alla regolazione dei media, alla content policy, alla privacy e alla sicurezza, alla cloud policy e alla tutela dei minori e alle relazioni con le università e il terzo settore. Gestisce inoltre campagne di educazione e informazione tra cui ad esempio quest’anno “Digitali e Responsabili”e lo scorso anno “Vivi Internet al Sicuro”. È professore associato di diritto comparato presso l’Università Europea di Roma e autore di numerose pubblicazioni scientifiche. In precedenza è stato consigliere del presidente dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e del Sottosegretario alla Difesa.

 

Alessandro TOSCANO
Prorettore all’Innovazione e al trasferimento tecnologico Roma Tre

Bio

Alessandro Toscano (Capua, 1964) si laurea in Ingegneria Elettronica presso l’Università degli Studi “La Sapienza” nel 1988 e consegue il titolo di Dottore di Ricerca nel 1993. Dal 2011 è Professore Ordinario di Campi Elettromagnetici presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi Roma Tre.

Svolge un’intensa attività di servizio per la comunità accademica e scientifica in ambito nazionale ed internazionale.

Da aprile 2013 a gennaio 2018 è stato membro del Senato Accademico di Roma Tre. Dall’ottobre 2016 a ottobre 2018 è membro della Commissione nazionale per l’Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di professore universitario di prima e seconda fascia del Settore Concorsuale 09/F1 – Campi elettromagnetici.

A partire dal 23 gennaio 2018 è Prorettore all’innovazione e al trasferimento tecnologico.

Accanto all’impegno nell’organizzazione di eventi scientifici, svolge anche un’intensa attività editoriale in qualità di membro del comitato di revisione delle principali riviste e conferenze internazionali nell’ambito dell’elettromagnetismo applicato. Ha tenuto numerose relazioni ad invito presso università, enti di ricerca pubblici e privati, aziende nazionali e internazionali aventi ad oggetto i materiali elettromagnetici artificiali, i metamateriali e le relative applicazioni. Ha partecipato attivamente alla creazione della società internazionale sui Metamateriali Virtual Institute for Advanced Electromagnetic Materials – METAMORPHOSE, VI.

Coordina e partecipa a diversi progetti e contratti di ricerca finanziati da industrie ed enti di ricerca nazionali ed internazionali, pubblici e privati.

L’attività di ricerca scientifica di Alessandro Toscano si orienta, prevalentemente, su tre tematiche con l’obiettivo ultimo di concepire, progettare e realizzare componenti elettromagnetici di tipo innovativo e ad elevato contenuto tecnologico che manifestino prestazioni superiori a quelle ottenibili con tecnologie tradizionali e di dare una risposta all’esigenza di salvaguardia dell’ambiente e di protezione sanitaria dell’uomo: metamateriali e materiali non convenzionali, in collaborazione con il gruppo del prof. A. Alù dell’Università del Texas a Austin, USA; studio e realizzazione di dispositivi per l’invisibilità elettromagnetica e relative applicazioni (primo vincitore del premio Innovazione del Gruppo Leonardo per il progetto di ricerca dal titolo: “Metamateriali ed invisibilità elettromagnetica”); studio e realizzazione di antenne e componenti miniaturizzati e di nuova concezione (primo vincitore del premio Innovazione del Gruppo Leonardo per il progetto di ricerca dal titolo: “Utilizzo di metamateriali per la miniaturizzazione di componenti” – MiniMETRIS).

È autore di più di cento pubblicazioni su riviste internazionali indicizzate ISI o Scopus; di queste tre sono nel primo 0.1 percentile mondiale, cinque nel primo 1 percentile mondiale e venticinque nel primo 5 percentile mondiale in termini di numero di citazioni e qualità delle riviste.

 

Alessandro VERRAZZANI
Head of Regulatory and Institutional Affairs & New Business EOLO

Bio

Si laurea in ingegneria all’università di Pisa. Dal 2017 lavora in Eolo come Head of Regulatory and Institutional Affairs & New Business.

Hanno moderato:

Carlotta ADREANI
giornalista Tg5

Bio

Nasce a Roma il 10 Luglio 1987; lavora al TG5 dal 2008, mentre nel 2011 è diventata giornalista professionista. Fa parte della Redazione Economia del TG5 e dal 2016 cura anche la Rubrica Motori dello stesso Telegiornale, nel 2018 trasformatasi in “Start”. Ha una Rubrica dedicata alle automobili anche su “Il Giornale”. Si è sposata nel 2018, anno in cui ha anche ricevuto il Premio di Giornalismo “Carlo Casalegno” Under 35 del Rotary Club.

Francesco BECHIS
giornalista Formiche.net

Bio

Francesco Bechis scrive su Formiche, magazine quotidiano di politica, economia, ambiente e cultura.

Dario PRESTIGIACOMO
responsabile Europa Today

Bio

Dario Prestigiacomo, dopo brevi esperienze all’Ansa e al Giornale di Sicilia, ha collaborato con La Repubblica dal 2006 al 2014. Nel 2012 si trasferisce a Bruxelles dove inizia a collaborare con l’Agenzia Vista e con l’Huffington Post. Da luglio 2017 è corrispondente giornalistico per Citynews s.p.a. ed è responsabile editoriale del suo quotidiano online EuropaToday.