#Women20, una health roadmap verso il G20. Il video integrale



#Women20

Si è svolto il giovedì 27 maggio il webinar “#Women20, una health roadmap verso il G20. Stili di vita, accesso alle cure e percorsi innovativi nella salute”, organizzato dall’Istituto per la Competitività ed Health City Institute.

Qui il video integrale dell’evento:

Partendo dalla rappresentanza e dal contributo femminile nel mondo della salute e delle politiche socio-sanitarie, nel corso dell’iniziativa si è discusso delle prospettive di questi temi sempre più cruciali nel prossimo futuro, con particolare riferimento alla salute nelle città e ai nuovi modelli di gestione delle cronicità, anche a 100 anni dalla scoperta dell’insulina, farmaco che ha modificato la storia clinica del diabete.

Dopo i saluti istituzionali del presidente I-Com Stefano da Empoli e l’apertura affidata al direttore dell’Area Innovazione I-Com Eleonora Mazzoni e alla Public Affairs & Patient Advocacy manager di Novo Nordisk Chiara Antoniucci, è intervenuta per un keynote speech la Chair Women20 Linda Laura Sabbadini.

A sguire si sono succeduti due panel. Nel primo – dedicato alle testimonianze del mondo scientifico, associativo e accademico – hanno partecipato il direttore della Scuola dello Sport di SPORT & SALUTE, Rossana Ciuffetti, la Assistant Professor in People & Talent Management Università dell’Insubria e componente di IPAZIA Think Tank Caterina Farao, il consigliere nazionale dell’Associazione Medici Diabetologi e componente di IPAZIA Think Tank Annalisa Giancaterini, il segretario generale di Cittadinanzattiva Anna Lisa Mandorino, il direttore generale dell’Health City Institute Chiara Spinato e Ketty Vaccaro, responsabile dell’Area Welfare e Salute per il CENSIS. Il secondo – dedicato all’impegno delle istituzioni – ha ospitato gli interventi delle parlamentari: Rossana Boldi, deputata Lega e Vice Presidente della Commissione Affari sociali, Celeste D’Arrando, deputata M5S in Commissione Affari sociali, Augusta Montaruli, deputata FdI in Commissione Politiche dell’Unione europea e Daniela Sbrollini, senatrice IV e Co-presidente dell’Intergruppo parlamentare “Qualità di vita nelle città: sport, salute, benessere”.

É intervenuta per le conclusioni il ministro per le Pari opportunità e la Famiglia Elena Bonetti.

L’evento è stato moderato dal segretario generale I-Com Andrea Picardi.