Eppur si muove? I cookie di terze parti tra quadro europeo e iniziative nazionali

VideoTalk
I-Com
cookie, terze, parti

“Eppur si muove? I cookie di terze parti tra quadro europeo e iniziative nazionali”. E’ questo il titolo del VideoTalk organizzato dall’Istituto per la Competitività (I-Com) che si è tenuto lo scorso martedì 20 luglio.

Il VideoTalk ha messo intorno al tavolo virtuale le autorità nazionali, i principali player di mercato e le associazioni nonché alcuni dei principali esperti della materia con l’obiettivodi aprire un confronto nel contesto italiano, sulla scia del dibattito europeo che si sta sviluppando su temi correlati (in particolare nell’ambito della proposta di DSA), di alcune iniziative internazionali (es. l’indagine di mercato della Competition & Markets Authority UK), di volontarie decisioni di alcuni dei principali intermediari e piattaforme e delle linee guida del nostro Garante per la protezione dei dati personali, ormai in via di pubblicazione.

Il progresso tecnologico e la sempre più massiccia offerta di servizi digitali stanno ridisegnando le abitudini di individui e imprese abilitando nuovi canali relazionali e creando opportunità di business innovative. La rete è diventata, ormai da alcuni anni, il centro delle attività sociali, ricreative e lavorative degli individui e questa tendenza ha inevitabilmente generato una trasformazione del mercato della pubblicità. Le aziende, infatti, seguendo il mutamento dello scenario dei media, hanno progressivamente spostato almeno parte dei propri investimenti dai canali marketing tradizionali a quelli digitali.

L’iniziativa è stata aperta dal presidente dell’Istituto per la Competitività Stefano da Empoli.

A seguire hanno tenuto le relazioni iniziali Antonello Giacomelli (Commissario AGCOM), Guido Scorza (Componente Garante per la protezione dei dati personali), Giovanni Calabrò (Direttore Generale Tutela del Consumatore AGCM).

Hanno poi preso parte al dibattito:

Fabio Bassan (Professore di Diritto dell’Unione Europea Università degli Studi di Roma Tre), Laura Liguori (Partner Studio legale Portolano Cavallo), Roberto Liscia (Presidente Consorzio Netcomm), Angelo Mazzetti (Head of Public Policy Facebook Italia, Grecia, Malta e Cipro), Rocco Panetta (Country Leader Italy and Board of Directors Member IAPP) Raffaele Pastore (Direttore generale UPA), Marco Pierani (Director Public Affairs & Media Relations Euroconsumers), Augusto Preta (Presidente ITMedia Consulting), Denise Ronconi (Ricercatrice Senior Osservatorio Internet Media Politecnico di Milano), Andrea Stazi (Regulatory Affairs Lead, Italy and Academic Outreach Lead EMEA Google).