Maria Rosaria DELLA PORTA, Autore presso I-Com, Istituto per la Competitività - Pagina 5 di 14
Home Autori Articoli di Maria Rosaria DELLA PORTA

Maria Rosaria DELLA PORTA

140 ARTICOLI 0 Commenti
Research Fellow dell'Istituto per la Competitività (I-Com). Laureata in Economia presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, con una tesi in Finanza Aziendale Internazionale. Successivamente ha conseguito un master di II livello in “Concorrenza, economia della regolamentazione e della valutazione”, presso la medesima università.
medicina

Covid-19, un banco di prova per la medicina digitale

Articolo
Maria Rosaria Della Porta
Il distanziamento sociale, la principale misura messa in atto durante l’emergenza sanitaria causata dal Covid-19, è stato un vero e proprio banco di prova per la medicina digitale e per dare il via a...
Global Partnership on Artificial Intelligence

Italia in prima linea sull’intelligenza artificiale. Nasce la Global Partnership on Artificial Intelligence

Articolo
Maria Rosaria Della Porta
Realizzare e sfruttare il pieno potenziale dell’intelligenza artificiale a beneficio della collettività richiede particolari sinergie e collaborazione internazionale. Per questo motivo lo scorso 15 giugno ha preso ufficialmente il via la Global Partnership on...
cure

Il nodo della rinuncia alle cure mediche in Italia e in Europa. L’indagine Eurostat

Articolo
Maria Rosaria Della Porta
Il 3,6% dei cittadini europei di età pari o superiore a 16 anni non si sottopone alle cure mediche di cui ha bisogno. Un fenomeno causato da diverse ragioni: senza ombra di dubbio il...
spesa

Italia e Europa a confronto sulla spesa sanitaria. I dati Eurostat

Articolo
Maria Rosaria Della Porta
La spesa per l’assistenza in Italia si attesta al di sotto del dato europeo. Nel 2017 ha pesato per il 28,8% sul totale dedicato al welfare a fronte di una media europea del 37,1....
competenze

L’Europa è pronta per l’intelligenza artificiale? Il punto su competenze, infrastrutture e sicurezza

Articolo
Maria Rosaria Della Porta
L’adozione di tecnologie digitali, un buon livello di competenze nonché un adeguato sviluppo infrastrutturale e una maggiore attenzione alla sicurezza sono considerati tra i fattori principali per creare un ecosistema fertile per lo sviluppo...
intelligenza

Intelligenza artificiale, l’Italia ci crede. Le iniziative in corso e le difficoltà ancora da...

Articolo
Maria Rosaria Della Porta
L’interesse verso le tecnologie emergenti diventa sempre più consolidato e il mercato dell’intelligenza artificiale cresce a ritmi sorprendenti. Si parla di investimenti globali che raggiungeranno entro il 2023 i 97,9 miliardi di dollari, più...
Pubblica

Tempi di pagamento della pubblica amministrazione, l’Italia migliora. Ma la media europea è (ancora)...

Articolo
Maria Rosaria Della Porta
L’ammontare complessivo dei debiti commerciali della pubblica amministrazione italiana sarebbe pari a 53 miliardi di euro, in calo di 4 miliardi rispetto al 2017 (qui il nostro evento sulla digitalizzazione della pubblica amministrazione italiana...
industria farmaceutica

Vola l’industria farmaceutica in Italia. Ma bisogna risolvere il problema della governance e dei...

Articolo
Maria Rosaria Della Porta
L’Italia si conferma anche per il 2018 il primo produttore di farmaci in Europa con un valore pari a 32 miliardi di euro. E ancora, rispetto ai principali mercati europei del farmaco, il nostro...
inquinamento

Inquinamento atmosferico, l’Europa ha preso la strada giusta (ma attenzione!)

Articolo
Maria Rosaria Della Porta
Buone notizie dall'atmosfera: tra il 1990 e il 2017 si è ridotto l'inquinamento in Europa. A diffondere la notizia è l'Eurostat che ha confermato la diminuzione dei principali elementi inquinanti: ammoniaca (NH3), composti organici...
strategia

Intelligenza artificiale, a che punto siamo sulla strategia nazionale?

Articolo
Maria Rosaria Della Porta
Il 13 settembre si concluderà la fase di consultazione pubblica dei documenti propedeutici alla stesura della strategia nazionale per l'intelligenza artificiale iniziata lo scorso 19 agosto. Al termine di tale periodo, in cui potranno...