Documento di output #TAVOLO LOMBARDIA Imprese e istituzioni insieme per lo sviluppo e l’innovazione

Documento di output
5 giugno 2017    

Il quadro macroeconomico della Lombardia è coerente con quello italiano. Il Pil della regione cresce infatti dello 0,9% nel 2015, al di sopra della media del Nord Italia che nello stesso anno registrava una crescita dello 0,8%. Anche in Lombardia, come nella maggior parte delle regioni italiane la domanda interna, nella componente della spesa delle famiglie, ha sofferto negli anni seguenti al 2008. Nel 2014 e nel 2015, il contributo di questa voce alla crescita torna invece positivo e pari rispettivamente allo 0,6% e all’1,4%. Se in generale le regioni del Nord Italia hanno colmato più rapidamente il gap con il livello dell’attività economica del periodo pre-crisi, tra loro non mancano differenze. La Lombardia è insieme a Trentino-Alto Adige, Emilia Romagna, e Veneto una delle regioni che nel 2015 risulta aver recuperato il livello del Pil reale del 2009, con una crescita cumulata superiore alla media del Nord.