Chi ha partecipato all’evento I-Com su innovazione farmaceutica e salute. Le foto

Mediagallery

La spesa sanitaria in Italia incide sul Pil per l’8,9% e il 62% di essa è finanziata dal pubblico. La componente ospedaliera, inoltre, ha inciso fortemente sull’aumento della spesa farmaceutica pubblica con una crescita del 67% dal 2008 al 2016.Sono questi alcuni tra i principali dati emersi dal report dell’Istituto per la competitività Inside out. L’impatto dell’innovazione farmaceutica su spesa sanitaria e costi sociali e previdenziali”, presentato il 27 giugno nella Coffe House di Palazzo Colonna a Roma.

Ad aprire l’iniziativa e introdurre i dati dello studio il presidente I-Com Stefano da Empoli e il direttore dell’area Innovazione Davide Integlia. Nel corso dell’evento sono intervenuti tra gli altri anche il presidente dell’Istituto superiore di Sanità Walter Ricciardi e il direttore generale dell’Agenzia italiana del Farmaco, Mario Melazzini. Presenti, inoltre, il General Manager Novartis Oncology Luigi Boano, il Regulatory Affairs & Pricing Director di Merck Serono Maria Antonietta Compagnone, l’Executive Director, Policy & Communication Fondazione MSD Goffredo Freddi, il Market Acces Director Daiichi Sankyo Ludovica Polverino, il Regulatory, Market Access and Institutional Relations, Country Director Servier Viviana Ruggieri, il Corporate Affairs & Regional Public Affairs Manager Sanofi Genzyme Giuseppe Secchi, il Responsabile Centro Studi Janssen Brian Terracciano, il Corporate Affairs & Patient Access Sr Director Eli Lilly Concetto Vasta e il Finance Director di Biogen Francesco Verolino

Ecco di seguito le foto dell’iniziativa.

(Foto di Mario D’Angelo/Riproduzione riservata)