DIGITAL SINGLE MARKET: which legacy for the future?

Power breakfast

“DIGITAL SINGLE MARKET: which legacy for the future?”.È questo il titolo del Power Breakfast che si è tenuto il 20 febbraio nella nostra sede di Bruxelles. Dopo una breve introduzione del Presidente dell’Istituto per la Competitività (I-Com) Stefano da Empoli, è stato il turno dell’ospite d’onore, il Direttore Generale di DG CONNECT – Direzione generale delle Reti di comunicazione, dei contenuti e delle tecnologie, presso la Commissione Europea Roberto Viola. Internet e le tecnologie digitali stanno trasformando il nostro mondo. La Commissione Europea ha identificato che un mercato unico digitale efficiente può apportare 415 miliardi di euro all’anno alla nostra economia e creare centinaia di migliaia di nuovi posti di lavoro. Il digital single market mira ad aprire opportunità digitali per le persone e le imprese e così rafforzare la posizione dell’Europa come leader mondiale nell’economia digitale.Durante l’iniziativa si è discusso sullo stato dell’arte oggi nel mercato unico digitale e sui progressi compiuti dall’UE e degli Stati Membri nel corso degli ultimi anni, fornendo un importante riscontro su ciò che dovrebbe essere fatto per migliorare la posizione competitiva dell’Unione Europea e del suo quadro normativo.