Istituto per la Competitività (I-Com), due promozioni nel team di vertice

 Istituto per la Competitività (I-Com), due promozioni nel team di vertice

  • Thomas Osborn nominato direttore Area Salute
  • A Domenico Salerno la guida dell’Area Digitale

Roma, 4 ottobre 2023 – Due promozioni nel team di vertice dell’Istituto per la Competitività (I-Com), il think tank presieduto dall’economista Stefano da Empoli e specializzato sui temi del digitale, della sostenibilità e della salute. Thomas Osborn è il nuovo direttore dell’Area Salute, mentre al senior research fellow Domenico Salerno è stata affidata la guida dell’Area Digitale.

“Questi cambiamenti vanno nella direzione di un ulteriore consolidamento e rafforzamento di I-Com”, ha dichiarato il presidente Stefano da Empoli“Si tratta di una riorganizzazione complessiva strategica per valorizzare il percorso di crescita interno all’Istituto, oltre che per focalizzare con maggiore e rinnovata determinazione l’attività di ricerca sui temi della competitività nei nostri settori core – digitale, sostenibilità e salute – sui quali abbiamo scommesso da tempo sia a livello italiano sia europeo.

Thomas Osborn, dopo la laurea triennale in Economics and Business all’Università LUISS, ha conseguito la laurea magistrale in Economics presso l’Università di Roma Tor Vergata con una tesi sperimentale in Economia del Lavoro. Negli anni ha sviluppato un forte interesse accademico e professionale per le politiche pubbliche, per il welfare, e per modi in cui l’economia e la società interagiscono generando impatti occupazionali e sociali. Dal 2020 fa parte del team di ricerca I-Com e ha maturato esperienza anche nella valutazione di policy, nonché nel coordinamento di progetti con impatto sociale. In qualità di direttore sovrintenderà le attività di ricerca dell’Area Salute dell’Istituto.

Domenico Salerno, nella sua nuova veste di direttore, sarà invece responsabile dell’attività di ricerca sui temi delle piattaforme digitali, delle reti di telecomunicazione, della cybersecurity e della digital transformation. Dopo una laurea triennale economica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, ha successivamente conseguito una laurea magistrale in “International Management” presso la LUISS Guido Carli. Ha poi svolto un master in “Export Management & International Business” presso la business school del Sole 24 Ore. In I-Com dal 2018, negli anni si è occupato prevalentemente di temi legati al digitale e all’energia, specializzandosi nell’analisi degli impatti delle tecnologie emergenti.

 

CS I-Com_Promozioni nel team di vertice