La ripresa sostenibile. L’innovazione energetica chiave dello sviluppo | Webinar il 17 luglio alle 9:30

Webinar, 17-07-2020

venerdì 17 luglio 2020 ore 09:30 - 12:30


L’Istituto per la Competitività (I-Com) ha presentato a Roma il dodicesimo rapporto dell’Osservatorio sull’innovazione energetica in occasione del convegno dal titolo “La ripresa sostenibile. L’innovazione energetica chiave dello sviluppo. L’iniziativa si è svolta in videoconferenza venerdì 17 luglio dalle ore 9:30 alle ore 12:30.

Il format dell’evento ha previsto una prima parte introduttiva in cui è stato presentato il rapporto i cui temi principali di quest’anno sono: la generazione e le reti, la mobilità sostenibile, la partecipazione dei cittadini al mercato energetico e la digitalizzazione del settore energetico (qui si possono consultare i materiali relativi all’edizione del 2019).

Successivamente i lavori si sono divisi in quattro tavoli di discussione paralleli: nel primo tavolo si è parlato di generazione diffusa e reti attive, nel secondo di mobilità sostenibile, nel terzo di partecipazione e innovazione mentre nel tavolo 4 di digitalizzazione dell’energia.

A seguire la sessione plenaria con il dibattito finale cui hanno preso parte i rappresentanti delle istituzioni.

Programma
Presentazione I-Com
Report I-Com
Comunicato stampa

Speaker intervenuti:

Francesca AIELLI
Vice Presidente Comitato Centrale Albo Autotrasportatori Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Bio

Laureato in ingegneria elettrica presso il Politecnico di Milano, ha conseguito prima un master in Innovation and Business Administration poi un master in Marketing Management. Ha intrapreso un percorso professionale come Project Manager e in seguito come Renewables Larkets Manager in Edison SpA. Dal 2015 lavora in E2i Energie Speciali ricoprendo il ruolo di Technical Area Manager.

Alessandro ARIENTI
Responsabile Area Tecnica E2i Energie Speciali

Bio

Laureato in ingegneria elettrica presso il Politecnico di Milano, ha conseguito prima un master in Innovation and Business Administration poi un master in Marketing Management. Ha intrapreso un percorso professionale come Project Manager e in seguito come Renewables Larkets Manager in Edison SpA. Dal 2015 lavora in E2i Energie Speciali ricoprendo il ruolo di Technical Area Manager.

Paolo ARRIGONI
Senatore Lega Commissione Territorio, ambiente, beni ambientali

Bio

A 16 anni ha iniziato a lavorare come addetto alla progettazione e alla realizzazione degli impianti elettrici industriali presso la società Casmar s.n.c., operante nell’industria alimentare, e nel frattempo si è diplomato come Tecnico delle Industrie Elettriche ed Elettroniche all’Istituto Fiocchi di Lecco frequentando i corsi serali. Laureato in ingegneria elettronica, specializzazione automatica, al Politecnico di Milano nel 1992. A seguito di una breve esperienza annuale come insegnante all’Istituto Pacinotti di Milano, svolta durante gli studi universitari, dal 1992 al 2000 è stato project engineer presso il Servizio Controllo di Processo della Direzione Centrale Tecnologie della C.T.G. S.p.A. di Bergamo (Centro Tecnico del Gruppo Italcementi), mentre dal marzo del 2000 ha avviato la libera professione occupandosi di progettazione e consulenza di impianti elettrici e di automazione per i settori civile, terziario e industriale.

Massimiliano ATELLI
Magistrato della Corte dei conti e procuratore regionale della Corte dei conti in Valle d’Aosta

Bio

Si è laureato in giurisprudenza presso l’Università degli studi di Roma La Sapienza. Ha conseguito il dottorato di ricerca in “Diritto dell’economia” per poi abilitarsi alla professione di Avvocato. Dal 1998 al 2001 ha ricoperto il ruolo di Funzionario del Garante della protezione dei dati personali. Nel 2003 è diventato Magistrato della Corte dei Conti. Dal 2005 al 2006 è stato Esperto del Dipartimento della Funzione pubblica – Presidenza del Consiglio dei ministri poi Componente del Collegio giudicante della Presidenza della Repubblica fino al 2011. Dal 2006 al 2008 ha ricoperto il ruolo di Consigliere giuridico del Presidente del Consiglio dei Ministri e nel 2013 di Capo Gabinetto del Ministro dell’Ambiente. È stato Professore a contratto nelle materie di Legislazione bancaria, Diritto civile e Diritto dell’informazione e della comunicazione. Attualmente è procuratore regionale della Corte dei conti per la Valle d’Aosta.

Marina BARBANTI
Direttore generale Unione Petrolifera

Bio

Dopo una carriera tutta sviluppata all’interno di Unione Petrolifera assume nel gennaio 2017 la carica di Direttore generale. Precedentemente aveva ricoperto i ruoli di Responsabile dell’Ufficio rapporti economici di UP e di Vice Direttore sempre presso la stessa società.

Luciano BARRA
Responsabile Segreteria Tecnica Direzione generale per il mercato elettrico, le rinnovabili e l’efficienza energetica, il nucleare Ministero dello Sviluppo Economico

Bio

Tullio BERLENGHI
Capo Segreteria Tecnica Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Bio

Si è laureato in scienze giuridiche. È stato responsabile e funzionario dell’ufficio legislativo Verdi, Liberaldemocratici, Partito Democratico e del Movimento Cinque Stelle. È stato membro del gruppo di lavoro istituito dal Ministero delle infrastrutture sulla legge 366/98 e del gruppo di lavoro sulla mobilità sostenibile istituito dal Ministero dell’Ambiente. Attualmente ricopre il ruolo di Capo Segreteria Tecnica Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Ilaria BERTINI
Direttore Divisione Sistemi, Progetti e servizi per l ’Efficienza Energetica Enea

Bio

Laureata in Ingegneria Elettronica presso l’Università “La Sapienza” di Roma, è stata Direttore Aggiunto dell’Unità Tecnica Efficienza Energetica presso ENEA e attuale Responsabile della Divisione Sistemi, Progetti e Servizi per l’efficienza energetica. Autrice di numerose pubblicazioni, ha svolto attività di ricerca nel settore della diagnostica, monitoraggio e controllo di sistemi di produzione di energia ed industriali. Negli ultimi anni la sua attività scientifica si è focalizzata sull’applicazione e diffusione di tecnologie efficienti emergenti e la progettazione di interventi prototipici nel campo della riqualificazione energetica del sistema edificio-impianti, per quanto attiene al settore civile, e nel campo dell’organizzazione e ottimizzazione delle risorse energetiche prodotte localmente, per quanto attiene i distretti produttivi (distretti energetici, reti di poligenerazione).

Stefano BESSEGHINI
Presidente ARERA

Bio

Stefano Besseghini si è laureato in Fisica presso l’Università degli Studi di Milano e presso la stessa università ha conseguito la specializzazione in Scienza e Tecnologia dei Materiali col massimo dei voti e lode. Ha svolto la propria attività di ricerca presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche divenendo sin dal 1996 responsabile della sede di Lecco, una delle più attive realtà italiane nel settore della metallurgia fisica. I suoi interessi di ricerca si sono focalizzati sulle proprietà dei materiali metallici funzionali con particolare riferimento ai sistemi a memoria di forma ed alla fenomenologia delle trasformazioni martensitiche termoelastiche di cui ha indagato gli aspetti microstrutturali. Responsabile di diversi progetti di ricerca sia in ambito nazionale che internazionale ha sempre operato in una prospettiva di forte interazione con il sistema industriale. Questo ha permesso di sviluppare alcuni casi di successo di trasferimento tecnologico. È co-autore di 7 brevetti, di 60 pubblicazioni su riviste internazionali (h index al Luglio 2012 – 9) e di numerose presentazioni a congressi nazionali ed internazionali. Ha operato ed opera quale valutatore di progetti di ricerca internazionale, nazionale e regionale. È referente per riviste internazionali. Ha svolto la funzione di chairman in diversi convegni internazionali ed ha curato l’organizzazione di Esomat 2000 – SMST 2008 – CIMTEC 2009 e 2012 – ECT 2010 ed è nell’International Advisory Committee di Esomat (European Symposium on Martensitic Transformation) e di ICFSMA (International Conference on Ferromagnetic Shape Memory Alloys). Dal 2007 ha contribuito allo sviluppo del Polo dell’innovazione della Valtellina (Politec) di cui è stato Amministratore Delegato; dal 2007 al 2011, è presidente di Politec Banda Larga, la startup realizzata per lo sviluppo della banda larga in Provincia di Sondrio. È stato vice presidente del Centro Tecnologico del Legno e Presidente di Aemme Linea Ambiente, società attiva nei servizi di igiene urbana di Legnano (MI). È stato vice presidente con delega alla ricerca del Cluster Regionale Lombardo dell’energia. Nel 2010 è stato nominato Amministratore Delegato di RSE S.p.A. – Ricerca sul Sistema Energetico e dal 2014 ricopre anche la carica di Presidente della società. Nel luglio 2017 è stato riconfermato Presidente e Amministratore Delegato di RSE S.p.A per il triennio 2017-2019, incarichi cessati ad agosto 2018, stante la nomina alla Presidenza dell’ARERA.

Alessio BORRIELLO
Direttore Direzione Sviluppo strategico e comunicazione Acquirente Unico

Bio

Laureato in letteratura all’Università La Sapienza di Roma, Alessio Borriello ha intrapreso la carriera di giornalista. Dal 1997 per i successivi tre anni ha ricoperto il ruolo di Capo Ufficio Stampa e di Portavoce del Ministro dell’Industria. Ha fornito attività di consulenza in relazioni istituzionali e comunicazione per Grandi Stazioni, Banca Intesa e HdP. È stato nominato nel 2003 Direttore Pianificazione e Controllo dell’Autorità per l’energia. Nel 2006 ha ricoperto il ruolo di Capo delle Relazioni istituzionali nazionali. Nel 2012 è divenuto Capo della segreteria del Sottosegretario al Ministero dell’Ambiente. Dal 2013 fa parte di Acquirente Unico, società che si occupa dell’approvvigionamento dell’energia elettrica per i piccoli consumatori, di cui oggi è Direttore Sviluppo Strategico e Comunicazione.

 

Luca BRIZIARELLI
Senatore Lega Commissione Territorio ambiente e beni ambientali

Bio

È stato vicesindaco e assessore di Passignano sul Trasimeno dal 2003 al 2013. Alle Elezioni amministrative italiane del 2013, viene eletto consigliere comunale nella lista civica di centro-destra, Vivere Passignano. All’interno dell’amministrazione è stato membro della commissione urbanistica. Dal 2003 siede nell’ufficio di presidenza dell’Anci in rappresentanza dei Comuni di Centrodestra dell’Umbria. All’interno della Lega dal 2015, ha seguito il radicamento e la crescita del partito sul territorio e ha ricoperto il ruolo di “Responsabile delle Aree Tematiche”. Tra i temi seguiti l’attività di approfondimento e comunicazione relativa ai trasporti, al sociale, al turismo e al delicato tema dei rifiuti che ha portato all’istituzione della Commissione d’inchiesta regionale sopo lo scandalo Gesenu e all’attivazione della Commissione bicamerale d’Inchiesta sugli Ecoreati.

Chiara CANDELISE
CEO Ecomill e Research Fellow Green Bocconi

Bio

Marcello CAPRA
Delegato SET Plan Ministero dello Sviluppo economico

Bio

Laureato in Ingegneria Nucleare nel 1980 presso l’Università La Sapienza di Roma. Dal 1980 è presso la società S.R.S – Servizi di Ricerca e Sviluppo S.r.l. di Roma e successivamente presso la società F.B.M.-HUDSON ITALIANA S.p.A. di Milano, in qualità di responsabile per la R&S di componenti avanzati di scambio termico. Dal 1983 è presso l’ENEA di Roma, dove, tra i vari incarichi, è Direttore dell’Unità di Coordinamento delle Aree sperimentali e successivamente Direttore della Divisione Usi Finali dell’Energia. Nel 2002 viene nominato dal Ministro delle Attività produttive (ora Sviluppo economico) Membro della Segreteria tecnica del Dipartimento per l’Energia. Dal 2008 è delegato italiano per lo Strategic Energy Technology Plan (SET-Plan) della Commissione europea. Nel 2012 è stato membro MiSE del Gruppo Smart cities dell’Agenda Digitale italiana. Nel novembre 2013 è nominato dal Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca membro del Comitato di Programma di Horizon 2020 per l’area “Secure, Clean and Efficient Energy”. E’ inoltre membro di vari comitati scientifici e consigli direttivi, tra cui il WEC Italia e il Consorzio Interuniversitario Nazionale per Energia e Sistemi Elettrici – EnSiEL.

Alessandro CARETTONI
Direttore Divisione Interventi Ambientali, efficienza energetica ed energie alternative Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Bio

Raffaele CATTANEO
Assessore all’Ambiente e Clima Regione Lombardia

Bio

Raffaele Cattaneo, assessore all’Ambiente e Clima. Nato il 15 settembre 1962 a Saronno, laureato in Economia e Commercio all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, è stato presidente del Consiglio di Regione Lombardia della X legislatura.

In precedenza ha ricoperto l’incarico di sottosegretario all’attuazione del programma e di assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione.

Nell’XI Legislatura, il 29 marzo 2018 è nominato dal presidente Attilio Fontana Assessore regionale all’Ambiente e Clima.

Stefano DA EMPOLI
Presidente I-Com

Bio

Presidente di I-Com, che ha fondato nel 2005, insegna economia politica e politica economica nell’Università Roma Tre. In precedenza, ha diretto l’Osservatorio sulla Politica Energetica della Fondazione Einaudi. È componente, in qualità di esperto, della Segreteria Tecnica per la Protezione della Natura presso il Ministero dell’Ambiente. È membro della Task Force sugli investimenti nel settore elettrico di Eurelectric. È direttore scientifico dell’Associazione La Scossa, nata nel 2011, e membro del board della Fondazione europea EYPROM, con sede a Bruxelles. È membro del comitato scientifico di diverse istituzioni e iniziative. È autore e curatore di numerose pubblicazioni su temi economici, con particolare riguardo alle policy e alla regolazione del mercato energetico e dei servizi infrastrutturali e alla governance delle istituzioni. Ha svolto incarichi di studio e consulenza per istituzioni pubbliche italiane e internazionali, tra le quali il Senato della Repubblica, il Dipartimento per le Politiche Comunitarie, il Ministero dei Beni Culturali e l’OCSE, primarie aziende italiane ed estere e organizzazioni no profit. Ha conseguito un Master in Economia presso il CORIPE Piemonte e un Master of Arts in Economia presso la George Mason University (USA).

Arturo DE RISI
Professore di Sistemi per l’Energia e l’Ambiente Università del Salento e presidente Distretto Tecnologico Nazionale dell’Energia

Bio

Si è laureato in ingegneria meccanica al Politecnico di Bari. E’ stato coordinatore di molteplici progetti di ricerca ed autore di oltre 130 articoli scientifici pubblicati in campo internazionale e di 13 brevetti per invenzione industriale. Dal 2000 ad oggi svolge il ruolo di docente di Sistemi per l’Energia e l’Ambiente della Facoltà di Ingegneria dell’Università del Salento, oltre a ricoprire la carica di Presidente del Distretto Tecnologico Nazionale sull’Energia s.c.a.r.l.

Tommaso FOTI
Deputato FDI Commissione Ambiente territorio e lavori pubblici

Bio

Dirigente di una azienda del settore agro-alimentare, ha iniziato da giovanissimo l’attività politica iscrivendosi al Fronte della Gioventù, in cui ha ricoperto l’incarico di segretario provinciale, di componente della Direzione Nazionale e di componente dell’Esecutivo Nazionale. È stato Consigliere comunale di Piacenza e Consigliere Regionale dell’Emilia Romagna. In occasione delle politiche del 1996 è stato eletto alla Camera dei deputati per Alleanza Nazionale dove ha ricoperto il la carica di vicepresidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici. Alle elezioni politiche del 2018 è stato riconfermato alla Camera dei deputati, vincendo il collegio uninominale della provincia di Piacenza.

Roberta FRISONI
Assessore alla Mobilità Comune di Rimini

Bio

Laureatasi in Economia Politica all’Università Bocconi di Milano, ha conseguito un dottorato in Economia e Finanza del Settore Pubblico all’Università Cattolica di Milano. Dal 2007 svolge attività di consulenza manageriale e direzionale per la società Steer Davies & Gleave Ltd nel settore dei trasporti. Ha preso parte a diversi progetti per la Commissione e per il Parlamento europei. Attualmente ricopre il ruolo di Assessore alla Mobilità, Programmazione del Territorio e Demanio del Comune di Rimini.

Gianni GIROTTO
Senatore M5S Presidente Commissione Industria commercio e turismo

Bio

Classe 1967, perito elettronico e laurea in giurisprudenza. Iscritto ad alcune Associazioni, tra cui Amnesty International, Mani Tese, Avis, Aido, Admo, e da 20 anni socio Altroconsumo e Banca Etica. Dal 2008 socio di Altreconomia e di GreenPeace. E’ stato socio dell’Associazione Famiglie Italiane, curando una pagina dedicata alla tutela dei consumatori della rivista “8 pagine di famiglia“. Nel 2012 si candida Sindaco a Breda di Piave (TV), mentre a seguito delle parlamentarie entra nelle liste del M5S per il Senato della Repubblica. Eletto alle elezioni del 2013 diventa membro della Commissione permanente Industria, commercio, turismo. Attualmente è portavoce del Movimento 5 Stelle al Senato della Repubblica grazie alla rielezione nel marzo 2018.

Marco GRANELLI
Assessore alla Mobilità e Lavori pubblici Comune di Milano

Bio

Nato nel 1963, sposato con tre figli. Studia al liceo classico Omero e fin da allora s’impegna nel volontariato per l’associazione del suo quartiere, da cui nasce la fondazione Aquilone.
Qui svolge il servizio civile, nel doposcuola con i ragazzi delle case popolari e le persone disabili, avendo scelto l’obiezione di coscienza rispetto al servizio militare. Ha lavorato nella Caritas Ambrosiana, occupandosi prima delle persone malate di AIDS e in seguito di politiche e servizi sociali, a fianco di don Angelo Bazzari e don Virginio Colmegna. Nel 1990 viene eletto del Consiglio di zona, dove rimane fino al 2001 facendo esperienza di impegno politico nei quartieri. Nel 1993 fonda insieme ad amici la cooperativa sociale Farsi Prossimo, impegnandosi in Federsolidarietà e Confcooperative fino alla presidenza delle cooperative sociali di Milano, per cercare di promuovere la cooperazione sociale vera, capace di innovare i servizi sociali e mettere al centro le persone e il lavoro, non i profitti dei singoli. Una grande esperienza formativa è stata la responsabilità, come presidente, di CIESSEVI dal 1997 al 2006, ente costituito dalle associazioni di volontariato per fornire loro servizi e formazione, per promuoverle e difenderle e contemporaneamente gestore del Centro di Servizio per il Volontariato per la Provincia di Milano. Dal 1999 al 2011 ha presieduto il Coordinamento dei circa settanta Centri di Servizio per il volontariato (CSVnet) esistenti in tutta Italia. Nel 2005 si è battuto a difesa della legge sul volontariato e poi per mantenere il 5 per mille a favore delle associazioni no profit. Nel 2006 è eletto consigliere comunale a Milano, nella lista dell’Ulivo. E’ tra i fondatori del Partito Democratico a cui è iscritto dal 2008. Nel 2011, eletto consigliere comunale, è nominato assessore alla Sicurezza e Coesione sociale, Polizia locale, Protezione civile e Volontariato nella giunta guidata da Giuliano Pisapia. Vigili di Quartiere, unità di Polizia locale dedicate ai reati di strada, raddoppio delle telecamere per il controllo della città, dimezzamento degli incidenti stradali sono alcune delle priorità portate a termine in tema di sicurezza. E’ stato varato un piano per il contenimento delle esondazioni del fiume Seveso e per tutti gli interventi in emergenza, anche abitativa, e un piano per i grandi eventi sull’esempio di Expo 2015 che coinvolge, in collaborazione, Protezione civile, Polizia locale, Mm, Amsa e tutte le istituzioni che operano sul territorio. Sono state prese misure contro il degrado e le aree abbandonate soprattutto in periferia. Sempre sulle periferie le attività di coesione sociale hanno contenuto i disagi di chi abita nei quartieri soprattutto per i giovani. Grazie all’apertura delle Case delle Associazioni nelle Zone di Milano è stato valorizzato e avvicinato il volontariato ai cittadini. Dal 2016, dopo le ultime consultazioni elettorali che lo vedono consigliere comunale, il sindaco Giuseppe Sala lo nomina assessore alla Mobilità e Ambiente.

Renato GRIMALDI
Capo Dipartimento per il personale, la natura, il territorio e il Mediterraneo Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Bio

Si è laureato in giurisprudenza. Ha avuto svariate esperienze come Professore a contratto e docente di seminari e master. E’ stato Funzionario dell’Ispettorato centrale per la difesa del mare – Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare e Gabinetto – Capo segreteria del Ministro dell’Ambiente. Ha ricoperto il ruolo di Dirigente responsabile della 1^ Divisione del Servizio difesa del mare e di Direttore Generale del Servizio difesa del mare. È stato Consigliere giuridico del Ministro per la Funzione Pubblica presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e Direttore Generale della protezione della natura e del mare e per le valutazioni e le autorizzazioni ambientali presso il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Ha ricoperto anche la carica di Direttore Generale della Direzione Generale per il coordinamento delle politiche di coesione presso il Ministero della Giustizia.

Fabrizio IACCARINO
Responsabile Affari Istituzionali Centrali Enel Italia

Bio

Si è laureato in giurisprudenza presso l’Università La Sapienza di Roma.

Ha conseguito un master di II livello in diritto e tecnica dei contratti pubblici presso l’Università LUMSA e un diploma di specializzazione in diritto internazionale nucleare presso l’Università di Montpellier II. Dopo essere diventato avvocato ha esercitato prima come libero professionista e in seguito come legale d’azienda, divenendo responsabile per l’energia dell’ufficio legislativo del Ministero dello Sviluppo Economico. E’ entrato a far parte di Enel dove ha ricoperto, negli ultimi dieci anni, ruoli di crescente responsabilità. E’ stato responsabile dei rapporti con il Governo e dei rapporti con Confindustria, le Associazioni datoriali delle PMI. In seguito responsabile dei consumatori ed ambientalisti, quindi responsabile degli Affari territoriali prima per il Centro Italia e poi a livello nazionale, oltre che dei rapporti con la Protezione civile ed ANCI. Attualmente ricopre l’incarico di responsabile degli affari istituzionali centrali di Enel Italia, nell’ambito della Funzione Sostenibilità ed Affari istituzionali.

 

Simone LUCATTINI
Professore di Diritto Amministrativo Università degli Studi di Siena

Bio

Professore associato di diritto amministrativo presso l’università di Siena, Simone Lucattini ricopre il ruolo di of counsel dello studio Cintoli & Associati specializzato nell’ambito del diritto amministrativo, della concorrenza e dei mercati regolamentati. Esperto di diritto dell’energia, ha un’esperienza ultradecennale presso l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (Arera) dove ha rivestito anche il ruolo di responsabile affari legislativi, arbitrati e controversie. È, inoltre, membro presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri della short list di esperti che prestano supporto tecnico al Nucleo di consulenza per l’attuazione delle linee guida per la regolazione dei servizi di pubblica utilità (Nars).

 

Francesco LUCCISANO
Head of External Relations, Institutional Affairs and Communication IP-Gruppo Api

Bio

Si è laureato in relazioni internazionali e diplomazia presso l’Università degli Studi di Trieste.

Nel 2007 ha svolto un tirocinio nella Rappresentanza Permanente d’Italia presso le Organizzazioni Internazionali a Ginevra. Dal 2008 al 2009 ha preso parte del team di coordinamento dell’Ufficio del Primo Ministro, G8-G20 a Roma. Nel 2010 è stato membro dello staff del Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria. Dal 2011 al 2013 ha lavorato come assistente del Vice Presidente esecutivo responsabile delle relazioni esterne in Enel Group. Nel 2013 è stato membro dello staff del Ministro Emma Bonino, responsabile della diplomazia economica e attrazione degli investimenti esteri. Oggi ricopre il ruolo di Responsabile delle Relazioni Esterne, Affari Istituzionali e Comunicazione del Gruppo IP.

Filomena MAGGINO
Presidente della Cabina di Regia “Benessere Italia” e componente della “Task Force Fase 2” Presidenza del Consiglio dei Ministri

Bio

Si occupa del benessere equo e sostenibile e di statistica ed è attualmente docente di Statistica sociale all’Università La Sapienza di Roma.
Oltre ai ruoli poc’anzi citati, attualmente lei è anche direttrice della rivista scientifica internazionale Social Indicators Research (Ricerca nel campo degli Indicatori Sociali) e dell’Enciclopedia sulla ricerca nel campo della Qualità della Vita e del Benessere. È Presidente e co-fondatrice dell’Associazione italiana per gli studi sulla qualità della vita (AIQUAV). È inoltre la fondatrice del Laboratorio di Statistica per la Ricerca in ambito Sociale ed Educativo (StaRSE) e coordinatrice del Laboratorio di Relazioni Internazionali e Cyber Sicurezza (CIRLab). In passato è stata nella squadra di governo del Movimento 5 Stelle, guidata da Luigi Di Maio e anche membro della Commissione scientifica per la misura del benessere (progetto BES dell’Istat-CNEL) e del Gruppo di Esperti sulla Qualità della vita (Eurostat – Commissione Europea) oltre che presidentessa della Società internazionale per gli Studi sulla Qualità della Vita (ISQOLS). Si occupa principalmente di analisi e misurazione del benessere, indicatori di diseguaglianza e sostenibilità, comunicazione statistica e politica e big data, lavorando anche all’ISTAT.

Salvatore MARGIOTTA
Sottosegretario Ministero Infrastrutture e Trasporti

Bio

Laureato in ingegneria, Salvatore Margiotta ha conseguito il dottorato di ricerca ed è stato nominato Professore Associato di Costruzioni rurali e territorio agroforestale presso l’Università della Basilicata. Nel 2006 è stato eletto nella Circoscrizione XXII (Basilicata) nella lista del PD e nel 2008 Vicepresidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici. Nel 2013 è stato eletto Senatore della Repubblica per il Partito Democratico. Dal 2013 al 2014 è stato Vicepresidente della Commissione Bicamerale Vigilanza RAI. Nel 2018 è stato riletto Senatore, rivestendo il ruolo di Capogruppo PD nella Commissione VIII Lavori Pubblici e Comunicazioni, nonché componente della Commissione di Vigilanza RAI. Dal 2019 è Sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nel Governo Conte II.

Flavio MERIGO
Presidente Assogasmetano

Bio

Laureatosi in ingegneria elettronica presso l’Università degli Studi di Bologna, Flavio Merigo si è abilitato alla professione di Ingegnere. È stato direttore di ricerca ed attività formative. Ha ricoperto il ruolo di CEO, fondatore e amministratore di due società. Prima Presidente di ISO TC 22/SC 25 e di CEN TC 326/WG3, poi Presidente di ISO TC 22/SC 41. Attualmente ricopre l’incarico di Presidente di Assogasmetano.

Mattia MOR
Deputato Iv Commissione Attività produttive, Commercio e Turismo

Bio

Si è laureato in economia aziendale all’università Bocconi di Milano, specializzandosi in economia e gestione delle imprese non profit. Ha lavorato come consulente analitico prima in Value Partners, poi in Bain & Company; per diventare in seguito imprenditore lanciando un brand di abbigliamento. Ha ricoperto alcuni ruoli in film e serie televisive. Si è poi avvicinato alla politica partecipando come oratore alle edizioni 2011 e 2012 della Leopolda. Nel 2014 è diventato responsabile del Forum Innovazione del Partito Democratico lombardo. Alle elezioni politiche del 2018 è stato eletto alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale di Milano-San Siro. Dal 2019 è membro di Italia Viva. Attualmente fa parte della Commissione Attività produttive e turismo, nonché dell’intergruppo parlamentare per l’innovazione.

Lorenzo PAROLA
Partner Herbert Smith Freehills

Bio

Laureato in giurisprudenza all’Università Cattolica, ha intrapreso la professione di Avvocato e si è qualificato Solicitor in Inghilterra e in Galles. Lorenzo Parola ha maturato competenze nel settore energetico con un focus sulla transizione e le nuove tecnologie energetiche. E’ stato partner degli studi internazionali Allen & Overy, Dewey & LeBoeuf LLP e Paul Hastings come Responsabile energia e servizi pubblici italiani. Nel 2019 diventa partner dello studio legale Herbert Smith Freehills. Si occupa di assistere utilities, oil majors e fondi infrastrutturali in operazioni di M&A, domestiche e cross-border, nei settori della generazione da fonti rinnovabili e convenzionali e dell’oil&gas.

Tullio PATASSINI
Deputato Lega Commissione Agricoltura

Bio

Si è laureato in economia e commercio presso l’Università degli Studi di Bologna e si è abilitato alla professione di dottore commercialista. E’ Gestore Aziende Corporate in Banca Popolare di Spoleto Spa/Area Marche Abruzzo. Nel 2018 è stato eletto deputato della Lega. È membro della XIII Commissione agricoltura nonché della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite relative al riciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali e attività connesse.

Giovanni PERRELLA
Senior Energy Advisor Segreteria tecnica Direzione generale per l’approvvigionamento, l’efficienza e la competitività energetica Ministero dello Sviluppo Economico

Bio

Laureato in scienze politiche, ha lavorato come ricercatore presso l’Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT). Dal 1993 al 2004 ha intrapreso una lunga carriera presso L’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA) dove ha ricoperto il ruolo di Direttore dell’ufficio statistico dell’energia. In seguito, è entrato a far parte del Dipartimento Energia del Ministero dello Sviluppo Economico dove ricopre tuttora il ruolo di Senior Energy Advisor nel settore dei biocarburanti, statistiche sull’energia, sicurezza energetica, mercato petrolifero e mobilità verde.

Renato PESA
Senior Partner Servizi per Utenze

Bio

Laureato in economia all’Università degli Studi dell’Aquila consegue nel 2001 il master in energia e ambiente all’Università La Sapienza. Inizia la sua carriera in J&V Consulting per poi passare, nel 2003, in Confcommercio nel settore ambiente e utilities occupandosi dei temi energetici. Dall’Aprile 2019 entra nella società Servizi per Utenze S.r.l. per lo sviluppo dei temi inerenti la regolazione del settore energetico.

Paolo PIRANI
Segretario generale Uiltec

Bio

Segretario generale dell’Unione italiana lavoratori del tessile, energia e chimica (UILTEC), la federazione sindacale che riunisce e organizza i lavoratori delle imprese operanti nei settori produttivi e industriali dell’abbigliamento, calzature, chimica, farmaceutica, gomma plastica e cavi, vetro, lampade, concia, ceramica e piastrelle, miniere, petrolio, ingegneria, energia, gas e acqua che fa capo alla Confederazione della Unione Italiana del Lavoro (UIL).

Marco RAVAZZOLO
Responsabile Ambiente Area Politiche Industriali Confindustria

Bio

Laureato in Giurisprudenza presso “La Sapienza” di Roma, è abilitato all’esercizio della professione forense. È funzionario dell’area affari legislativi di Confindustria e si occupa della regolamentazione pubblicistica d’impresa, con particolare riferimento alla semplificazione amministrativa e alle riforme istituzionali.

 

Antonio SILEO
Direttore Osservatorio Innov-E I-Com

Bio

Collabora con l’Istituto di Economia e Politica dell’Energia e dell’Ambiente (Iefe) dell’Università Bocconi, con l’Associazione Nazionale Industriali Gas (Anigas) e con il costituendo Centro Studi per i Servizi Pubblici e l’Energia (Cese) presso il Politecnico di Bari, dopo una lunga esperienza formativa presso il Ministero delle attività produttive, D.G. Energia. Laureato in Economia presso l’Università di Bari e diplomato Mema (Master in Economia e Management Ambientale) presso l’Università Bocconi. È fondatore e direttore della rivista scientifico-divulgativa on-line ‘Politiche energetiche e ambiente’, ed autore di diverse pubblicazioni in materia.

Luca SQUERI
Deputato FI Commissione Attività produttive commercio e turismo

Bio

Imprenditore italiano, impegnato nell’ambito della rappresentanza associativa e nell’attività politica. È deputato nella commissione attività produttive. Iscritto all‘ordine dei giornalisti come pubblicista, è laureato in Scienze Giuridiche con una tesi su “La formazione del Governo nella Costituzione e nella prassi politica italiana”. È Consigliere nazionale della Associazione Nazionale Partigiani Cristiani (ANPC) fondata da Enrico Mattei nel 1947.

Salvatore TOMASELLI
Responsabile Politiche energetiche PD

Bio

Salvatore Tomaselli è Direttore dal 1990 della Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa nella provincia di Brindisi. Dal 1985 al 1990 è stato consigliere comunale di Francavilla Fontana e consigliere provinciale di Brindisi. Dal 1998 ha ricoperto il ruolo di Vicepresidente della Camera di Commercio di Brindisi diventandone poi Presidente nel 2003. Nel 2006 è stato eletto deputato alla Camera nella XXI circoscrizione (Puglia) nelle liste dell’Ulivo per poi essere eletto nel 2008 al Senato per il PD. Attualmente ha ricevuto l’incarico di Responsabile per la guida del Dipartimento politiche energetiche del Partito democratico.

Andrea ZAGHI
Direttore generale Elettricità Futura

Bio

Laureato in economia politica presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, dal 2002 al 2012 ha ricoperto il ruolo di project manager e di ricercatore in Nomisma Spa. In seguito è stato nominato Responsabile Ufficio Studi e Relazioni Esterne in assoRinnovabili. Dal 2017 è Direttore Affari e Servizi Associativi di Elettricità Futura.

Michele ZIOSI
Vice President Institutional Relations Europe, Middle East, Africa and Asia Pacific CNH Industrial

Bio

Dopo la laurea in management engineering conseguita all’Università di Bologna inizia l’attività di ricercatore per lo sviluppo sostenibile in Enea. Ricopre la posizione di Vice President Institutional Relations Europe, Middle East, Africa and Asia Pacific di CNH Industrial. Prima di iniziare la sua carriera in CNH Industrial è stato Direttore delle relazioni istituzionali e public affairs presso Philip Morris. Precedentemente è stato Responsabile per Local Public, Government and Regulatory Affairs presso il gruppo FCA e manager delle relazioni istituzionali europee per la rappresentanza di FCA a Bruxelles.

Giovanni Battista ZORZOLI
Presidente Coordinamento FREE

Bio

Docente al Politecnico di Milano e successivamente in diversi Master nel settore energetico. È stato direttore tecnico del CISE, membro del comitato Ingegneria e del comitato Tecnologico del CNR, consigliere di amministrazione di ENEA e di ENEL. È attualmente consulente di imprese nel settore delle rinnovabili, presidente onorario di ISES ITALIA e del Coordinamento FREE, consigliere di amministrazione dell’Associazione Italiana Economisti dell’Energia e della Fondazione Energia. Collaboratore di quotidiani e periodici, è autore di un migliaio di articoli scientifici e di una ventina di volumi su temi relativi a energia, ambiente, ricerca, innovazione.

Moderatori:

Francesco BECHIS
giornalista Formiche.net

Bio

Francesco Bechis scrive su Formiche, magazine quotidiano di politica, economia, ambiente e cultura.

 

Janina LANDAU
Capo redazione Roma Class CNBC

Bio

Nata a Oxford ma cresciuta in Italia, ha svolto il praticantato giornalistico all’Agenzia per la preparazione del Giubileo. Attualmente è responsabile della redazione romana di Class CNBC e collabora con MF e Milano Finanza. E’ stata a capo dell’ufficio stampa di Pioneer Global Asset Management S.p.A.

Gabriele MASINI
Direttore Staffetta Quotidiana

Bio

Si laurea in filosofia presso la Sapienza di Roma e segue un corso di master in giornalismo a Tor Vergata. Inizia la sua carriera nel 2002 come traduttore presso Fazi Editore. Dal 2005 è Direttore responsabile di Staffetta Quotidiana.

Romina MAURIZI
Direttore Quotidiano Energia

Bio

Romina Maurizi è Direttore responsabile di Quotidiano Energia dal dicembre 2014. Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche, è al momento caposervizio di QE, dove lavora dalla sua fondazione nel 2005 dopo un’esperienza pluriennale alla Staffetta Quotidiana.

 

Luca MONTICELLI
giornalista Agenzia Dire

Bio